LA VERSIONE ‘COMBI’ DELL’ATR 72-600 OTTIENE LA CERTIFICAZIONE EASA

Tempo di lettura: 1 minuto

ATR ha ottenuto dall’European Aviation Safety Agency (EASA) la certificazione della propria versione passenger-cargo “combi” dell’ATR 72-600. La nuova configurazione della cabina del velivolo consente di combinare un maggiore volume di carico di oltre 19 metri cubi di volume e quasi 3.000 kg di peso con una sezione passeggeri fino a 44 posti. La versione combi è offerta anche come retrofit su velivoli esistenti. La consegna della prima unità è prevista prima della fine dell’anno, ad Airlines PNG della Papua Nuova Guinea. Airlines PNG prenderà in consegna otto aerei in configurazione “combi”.

(Ufficio Stampa ATR)