MEZZI A PILOTAGGIO REMOTO E SICUREZZA DEL VOLO: ANSV EMANA CINQUE RACCOMANDAZIONI DI SICUREZZA

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) ha emesso cinque raccomandazioni di sicurezza finalizzate a mitigare la problematica delle interferenze tra mezzi aerei a pilotaggio remoto (unmanned) e aeromobili manned (cioè con piloti a bordo). Le raccomandazioni di sicurezza in questione scaturiscono da un lavoro di studio e di analisi delle segnalazioni ricevute dall’ANSV su questa tipologia di eventi, il cui dato numerico complessivo del 2015 (18 segnalazioni) ha registrato un deciso incremento rispetto a quello degli anni precedenti; il fenomeno si sta ripetendo anche nel 2016. La maggior parte degli eventi segnalati è occorsa in aree “sensibili” per l’attività di volo, cioè in prossimità di aeroporti aperti al traffico aereo commerciale o dei rispettivi sentieri di avvicinamento. Dall’esame delle segnalazioni pervenute emerge la sostanziale violazione della normativa nazionale vigente. Le raccomandazioni di sicurezza sono scaricabili dal sito di ANSV a questo link.

(Ufficio Stampa ANSV)

Ultima modifica: