JEFFREY GOH E’ IL NUOVO CHIEF EXECUTIVE DI STAR ALLIANCE

JEFFREY GOH E’ IL NUOVO CHIEF EXECUTIVE DI STAR ALLIANCE

Il Chief Executive Board di Star Alliance ha nominato Jeffrey Goh nuovo Chief Executive dell’Alleanza, con decorrenza dal 1 gennaio 2017. Jeffrey Goh succede a Mark Schwab che a fine anno andrà in pensione. Jeffrey Goh, 47 anni, ricopre attualmente la carica di Chief Operating Officer e General Counsel di Star Alliance, con responsabilità che includono lo sviluppo strategico e l’acquisizione di nuovi vettori membri, le risorse umane, i progetti di acquisti comuni e quelli relativi ai carburanti, il legale, la finanza e il project management. Jeffrey Goh è entrato in Star Alliance nel 2007 dopo aver lasciato l’International Air Transport Association (IATA). In precedenza aveva praticato legge ed era stato docente. Ha un dottorato in principi e politiche per la regolamentazione della competizione fra compagnie aeree. Jeffrey Goh, sarà a capo di Star Alliances Services GmbH, con sede in Germania, la società che coordina le attività della più grande e importante alleanza di compagnie aeree al mondo.

Calin Rovinescu, Chairman del Chief Executive Board, Star Alliance: “Questa decisione, presa con un certo anticipo, pone le basi per rendere più agevole il cambio al vertice dell’Alleanza. Mark Schwab è stato alla guida dell’Alleanza nel corso di un periodo molto importante. Dopo oltre un decennio in cui sono stati accolti nuovi vettori membri in mercati importanti e strategici in tutto il mondo, ora il focus dell’Alleanza si è spostato verso una più stretta integrazione di servizi, sistemi e processi rivolti ai clienti”. “Con Jeffrey, abbiamo scelto un professionista dalla grande esperienza nel settore dell’aviazione, molto conosciuto e stimato dai nostri vettori membri e che sarà all’altezza di condurre nei prossimi anni la nostra Alleanza attraverso i rapidi cambiamenti dell’industria del trasporto aereo, sempre più competitiva”.

Mark Schwab, Chief Executive di Star Alliance: “Gli ultimi cinque anni sono stati davvero gratificanti, a fronte di una carriera nell’ambito dell’aviazione durata 42 anni. È una sfida stimolante per avviare il cambiamento e il miglioramento in un ambiente multi-culturale così da soddisfare le esigenze in continua evoluzione dei clienti del trasporto aereo a livello globale. Sono convinto che la nostra alleanza è ben posizionata per un futuro entusiasmante”.

Jeffrey Goh, Chief Operating Officer e General Counsel di Star Alliance: “Sono davvero onorato. Desidero ringraziare il Chief Executive Board per la fiducia che ha espresso nei miei confronti. È fondamentale che non solo si crei sempre più valore per i vettori membri ma anche impegnarsi costantemente a migliorare e innovare nell’interesse degli oltre 600 milioni di passeggeri che ogni anno volano con i vettori membri di Star Alliance. Non vedo l’ora di portare avanti l’importante lavoro dei miei predecessori e cooperare a stretto contatto con i nostri membri per assicurarci di rimanere l’alleanza globale di compagnie aeree leader di mercato”.

(Ufficio Stampa Star Alliance)