ANA MODIFICA IL SUO FLIGHT SCHEDULE NELLA SECONDA META’ DEL FY2016

Tempo di lettura: 2 minuti

ANA ha rivisto il suo Flight Schedule per la seconda metà del FY2016, in modo da soddisfare la forte domanda per i viaggi in entrata verso il Giappone e per le rotte interconnesse che collegano il Nord America e il resto dell’Asia via Tokyo. Il programma rivisto include i servizi recentemente lanciati da Haneda verso New York (JFK), Chicago e Kuala Lumpur, annunciati il 29 giugno. Inoltre, ANA introdurrà orari più comodi per i voli da Haneda verso Honolulu e Los Angeles, e aumenterà la frequenza dei voli tra Narita e Ho Chi Minh a due servizi giornalieri dal 30 ottobre. Questi cambiamenti offriranno maggiore comodità non solo per i passeggeri che viaggiano tra il Giappone e il Vietnam, ma anche a coloro che viaggiano via Narita su rotte interconnesse tra Vietnam e Nord America.

Nel dettaglio, ANA introdurrà nuove rotte da Haneda verso New York e Chicago. Le nuove rotte sono possibili grazie all’accordo raggiunto a febbraio 2016 tra il Giappone e le autorità statunitensi, per consentire le operazioni con slot diurni di partenza e di arrivo (06:00 a.m. – 11 p.m.) per Haneda da città statunitensi. Il nuovo servizio di ANA tra Haneda e Kuala Lumpur e l’aumento della frequenza dei voli tra Narita e Ho Chi Minh City fornirà convenienza aggiuntiva alla crescente domanda di viaggio tra l’Asia e il Giappone e l’Asia e gli Stati Uniti.

ANA attualmente offre full-flat seats in Business Class e il servizio Premium Economy su tutti i voli verso Nord America, Europa e Oceania. La compagnia aerea prevede di introdurre questi servizi in 10 voli su sette destinazioni asiatiche per la fine del mese di gennaio 2017, con priorità per i voli a lungo raggio, come verso il sud-est asiatico e l’India. Inoltre, ANA introdurrà il Boeing 787-9, con full-flat seats in Business Class e Premium Economy service, sui voli tra Haneda e Honolulu.

(Ufficio Stampa All Nippon Airways)

Ultima modifica: