AMERICAN AIRLINES GROUP NOMINA ROBERT ISOM COME PRESIDENTE

Tempo di lettura: 1 minuto

American Airlines ha annunciato che il Chief Operating Officer Robert Isom assumerà il ruolo di presidente, con effetto immediato. Nel suo nuovo ruolo, Isom, 52 anni, riferirà al Chairman e CEO Doug Parker. “Robert è un dirigente di livello mondiale molto ben qualificato per assumere il ruolo di presidente”, ha dichiarato il Chairman e CEO Doug Parker. “Ha giocato un ruolo importante nel successo di American. Robert è un leader coinvolgente con un talento per la crescita, che ispira i colleghi intorno a lui. Come presidente di American Airlines, Robert farà grandi cose per il nostro team, i nostri clienti e i nostri azionisti”. Isom ha iniziato la sua carriera in Northwest Airlines nel 1991 ed è entrato in US Airways come chief operating officer nel 2007. E’ stato selezionato per diventare chief operating officer di American Airlines nel 2013, dopo la fusione di American e US Airways. In qualità di presidente, Isom continuerà a supervisionare il funzionamento della compagnia aerea. Isom succede a J. Scott Kirby, 49 anni, che lascia la compagnia aerea con effetto immediato. “Scott è stato un membro chiave del nostro team per oltre 20 anni. Noi non saremo dove siamo oggi senza la sua guida. I più di 100.000 membri del team di American Airlines saranno sempre grati a Scott”, ha detto Parker.

(Ufficio Stampa American Airlines Group)

Ultima modifica: