IAG LANCIA IL WI-FI SUI VOLI A CORTO RAGGIO

IAG LANCIA IL WI-FI SUI VOLI A CORTO RAGGIO

International Airlines Group (IAG) introdurrà il Wi-Fi in volo su tutte le flotte a corto raggio delle sue compagnie aeree, grazie a un accordo con Inmarsat per cui diventerà il cliente di lancio del suo next generation European air to ground connectivity. Fino a 341 velivoli a corto raggio saranno dotati dei servizi di connettività Inmarsat, per fornire una rete a banda larga 4G, offrendo ai clienti in aria l’accesso a internet che si aspettano a terra. Questi includono 132 velivoli A320 family di British Airways, 125 di Vueling, 45 di Iberia e 39 di Aer Lingus. La più recente tecnologia di Inmarsat offrirà ai clienti l’accesso Internet a banda larga sui propri dispositivi mobili per utilizzare la posta elettronica, controllare i social media e guardare i video in streaming. Willie Walsh, CEO di IAG, ha dichiarato: “Stiamo dando ai nostri clienti la connettività più veloce che si può ottenere su qualsiasi aeromobile. Dopo aver annunciato il Wi-Fi per i voli a lungo raggio all’inizio di quest’anno, stiamo attrezzando le flotte a corto raggio delle nostre compagnie aeree per l’accesso a banda larga in volo. La connettività è essenziale perché è quello che chiedono i nostri clienti e IAG sarà il primo gruppo aereo europeo ad offrire high-quality air to ground Wi-Fi sui voli a corto raggio”. Il primo aereo a corto raggio dotato di connettività Wi-Fi – un A321 di British Airways – sarà in servizio la prossima estate. Aer Lingus, Iberia e Vueling seguiranno più tardi nel 2017. Entro il 2019, il 90 per cento delle flotte delle compagnie aeree sarà dotato di connettività di alta qualità.

(Ufficio Stampa International Airlines Group)