IL SUKHOI SUPERJET 100 CONFERMA LE SUE CAPACITA’ SU SHORT RUNWAYS

Tempo di lettura: 1 minuto

IL SUKHOI SUPERJET 100 CONFERMA LE SUE CAPACITA' SU SHORT RUNWAYSDall’inizio di luglio 2017 il Sukhoi Superjet 100 ha effettuato con successo voli verso uno degli aeroporti più antichi dell’Europa settentrionale – Bromma (Svezia). Ha una pista relativamente breve di 1.660 m ed è situato ai confini della città, a differenza di molti aeroporti europei. Inoltre, per l’atterraggio a Bromma, l’SSJ100 necessita solo di 1.425 m al maximum landing weight. La migliorata takeoff performance è stata confermata con successo durante la certificazione, come risultato di una serie di azioni volte a migliorare l’SSJ100 per determinate attività dei clienti. L’aereo è stato aggiornato con l’opzione B100 – increased thrust engine with maximum takeoff weight, avionics software optimization, lift devices control system improvements – che ha permesso di ridurre le takeoff and landing distance. Inoltre, una delle principali richieste delle autorità di Bromma è stata completamente soddisfatta: la riduzione del livello di rumore, nel pieno rispetto dell’ICAO Annex 16.

(Ufficio Stampa Superjet International)