AUSTRIAN AIRLINES CERCA 100 NUOVI PILOTI

Tempo di lettura: 1 minuto

Austrian Airlines cerca circa 100 nuovi piloti. Il vettore nazionale austriaco sta offrendo ai piloti di airberlin la possibilità di trasferirsi in Austria e lavorare con la compagnia austriaca. L’offerta è rivolta a piloti attivamente impiegati in airberlin negli ultimi sei mesi e che abbiano ricevuto una nuova validazione delle proprie licenze negli ultimi dodici mesi, ovvero operator proficiency check (OPC) o license proficiency check (LPC). A seconda della loro esperienza di volo, Austrian Airlines offrirà un salario annuo lordo in conformità all’accordo collettivo. Una speciale selezione rapida è stata progettata per accelerare la delocalizzazione dei piloti. I candidati dovranno impegnarsi a lavorare per Austrian Airlines per un periodo di almeno tre anni. Oltre ai cosiddetti ready entry pilots, Austrian Airlines è anche alla ricerca di aspiranti piloti senza esperienza di volo (i cosiddetti ab initios). I requisiti richiesti ai potenziali candidati ab initio sono disponibili al link http://www.austrianpilot.at/. Austrian Airlines impiega attualmente circa 6.700 dipendenti, di cui 1.140 piloti. Attualmente, la flotta è costituita da 85 aeromobili, inclusi 11 velivoli a lungo raggio (Boeing 767 e 777) e 74 velivoli a corto raggio e medio raggio (Bombardier Dash 8, Embraer 195, Airbus 320 Family). Il prossimo anno la compagnia aerea prevede di integrare un ulteriore Boeing 777 nella propria flotta.

(Ufficio Stampa Austrian Airlines)