L’EMBRAER KC-390 RAGGIUNGE LA INITIAL OPERATIONAL CAPABILITY

Tempo di lettura: 2 minuti

Embraer logoIl nuovo Embraer KC-390 military transport and aerial refueling jet ha completato un importante traguardo, con Embraer che ha dimostrato alla Brazilian Air Force (FAB) il raggiungimento della Initial Operational Capability (IOC). Il conseguimento garantisce che siano state soddisfatte le condizioni necessarie affinché l’aeromobile possa iniziare le operazioni, in conformità con ciò che è stato concordato con la FAB. Come parte dell’IOC, Embraer ha ottenuto un KC-390 Provisional Type Certificate dalla Brazilian National Civil Aviation Agency (ANAC), che testimonia l’adeguatezza del progetto, soddisfando gli esigenti requisiti di certificazione per gli aerei da trasporto. “Siamo lieti di annunciare il raggiungimento di questo importante traguardo per il programma KC-390”, ha dichiarato Jackson Schneider, Presidente e CEO di Embraer Defense & Security. “La campagna di certificazione è progredita come pianificato e i test hanno avuto molto successo, dimostrando la maturità dell’aeromobile e confermando le performance e le capacità previste”. Ad oggi, la campagna di test ha accumulato più di 1.500 ore di volo con 2 prototipi e oltre 40.000 ore di laboratory test sui vari sistemi dell’aeromobile. La campagna di test strutturali sta per essere completata, con il solo full-scale fatigue test rimanente. Secondo il programma, nel 2018, il final Type Certificate sarà emesso da ANAC. Inoltre, saranno completate le prove in volo di varie funzionalità militari, compresi i test di rifornimento aereo e di carico, per soddisfare i requisiti che permetteranno di ricevere la final military certification dell’aereo e il raggiungimento della Final Operational Capability – FOC. La consegna del primo velivolo alla FAB è prevista per il 2018.

(Ufficio Stampa Embraer)

Ultima modifica: