GE AVIATION ANNUNCIA IL PRIMO RUN DEL MOTORE ADVANCED TURBOPROP

Tempo di lettura: 3 minuti

Il motore Advanced Turboprop di GE Aviation, il primo motore turboprop completamente nuovo per il mercato Business and General Aviation (BGA) in oltre 30 anni, ha completato con successo il suo primo engine test run presso la GE Aviation facility in Prague, Czech Republic, venerdì 22 dicembre. “Il run del motore Advanced Turboprop quest’anno è stato il nostro obiettivo più grande e più importante”, ha dichiarato Brad Mottier, vice president and general manager of GE Aviation’s BGA and Integrated Systems organization. “Questo traguardo è il risultato di due anni di sforzi da parte di un team mondiale. Stiamo sviluppando un vero catalizzatore per il mercato BGA e stiamo procedendo nei piani. L’integrazione di tecnologie comprovate ha accelerato il ciclo di progettazione, sviluppo e certificazione del motore”. Il motore Advanced Turboprop inizierà i test di certificazione nel 2018. Il motore equipaggerà il nuovo Cessna Denali di Textron Aviation, che dovrebbe volare verso la fine del 2018. Nel momento in cui il Denali entrerà in servizio, il motore avrà completato più di 2000 ore di test.

“I test continuati genereranno dati preziosi del motore, convalidando l’aerodinamica, la meccanica e i sistemi aerotermici”, ha affermato Paul Corkery, general manager for GE Aviation Turboprops. “Con il motore funzionante e la maggior parte dei test dei componenti individuali completati, le prime indicazioni mostrano che raggiungeremo o supereremo tutte le performance che abbiamo previsto per il motore”.

Il nuovo 1,240 SHP-rated Advanced Turboprop engine fa parte della famiglia di turboprop engines destinati ai BGA aircraft, nel range 1.000-1.600 SHP. Con 79 nuove tecnologie introdotte, il motore offre un portfolio di tecnologie avanzate, oltre a performance ed efficienza senza pari.

Il motore Advanced Turboprop presenta un overall pressure ratio di 16:1, il migliore del settore, che consente di ottenere risparmi nei consumi fino al 20% e una cruise power superiore del 10% rispetto alle offerte della concorrenza nella stessa classe di dimensioni. A 4.000 ore, offre il 33% in più di tempo tra una revisione e l’altra rispetto al suo principale concorrente.

Quando installato sul Denali, questa efficienza consentirà un’esperienza di cabina migliore, con una cabin altitude di 6.000 piedi ad un’altitudine di crociera di 30.000 piedi.

La tecnologia collaudata del motore Advanced Turboprop sviluppata partendo dai grandi motori commerciali e regional di GE ha ridotto i rischi e i tempi di sviluppo del motore. Il motore Advanced Turboprop include più printed components di qualsiasi motore di produzione nella storia dell’aviazione, con il 35% delle parti del turboelica costruite tramite additive manufacturing.

Da quando è stato presentato il motore Advanced Turboprop alla Convention della National Business Aviation Association (NBAA) nel novembre 2015, GE Aviation ha impegnato oltre $400 milioni in costi di sviluppo per il motore. GE ha inoltre concluso un accordo con il governo ceco per costruire la sua nuova sede per lo sviluppo, i test e la produzione di motori turboprop nella Repubblica ceca. Una volta completata e a pieno regime, questa nuova struttura dovrebbe avere 500 dipendenti aggiuntivi. GE Aviation Czech ha già aggiunto circa 180 posti di lavoro, con altri 80 previsti nel 2018.

(Ufficio Stampa GE Aviation)

Last Updated on