AIR EUROPA PORTA IL DREAMLINER A SAN PAOLO

Tempo di lettura: 2 minuti

Air Europa logo 2017Air Europa potenzia la presenza in Brasile incorporando San Paolo al suo network di destinazioni operate dal nuovo Dreamliner. Dal prossimo 25 marzo, la divisione aerea del gruppo Globalia, effettuerà voli giornalieri per la metropoli brasiliana con un Boeing 787-800; l’aeromobile, appositamente progettato per voli a lungo raggio, combina il massimo del comfort con prestazioni ambientali eccezionali riducendo il tempo di volo di 40 minuti. Con l’aggiunta di San Paolo alla flotta Dreamliner, Air Europa conferma l’impegno nel rafforzare la propria presenza in Brasile, dove già opera a Salvador de Bahia e, dallo scorso dicembre, a Recife. San Paolo si aggiunge così a Miami, Bogotá, Santo Domingo, Buenos Aires, L’Avana, Lima e Tel Aviv formando il network Dreamliner che, solo lo scorso anno, ha trasportato più di 1 milione di passeggeri. Air Europa è stata la prima compagnia aerea a disporre di questo aeromobile di ultima generazione. Attualmente sono otto i Dreamliner a disposizione, introdotti nella prima fase di rinnovamento e ammodernamento della flotta a lungo raggio; con l’arrivo del nuovo anno comincerà la seconda fase grazie all’arrivo progressivo, a partire dal mese prossimo e fino al 2022, di sedici Boeing 787-9. Il Boeing 787-8 Dreamliner consuma il 20% in meno di carburante e genera meno emissioni rispetto a qualsiasi altro velivolo di dimensioni simili. L’impatto acustico è inferiore del 60% in comparazione ad altri aeromobili, mentre la sua cabina è pressurizzata 609,6 metri al di sotto della maggior parte degli aerei, traducendosi quindi in un viaggio molto più confortevole.

(Ufficio Stampa Air Europa)

Last Updated on