FINNAIR SCELTA COME LINEA AEREA PARTNER DURANTE L’ANNO DEL TURISMO EUROPA-CINA 2018

Tempo di lettura: 2 minuti

Finnair è orgogliosa di collaborare come partner aereo selezionato per l’UE – China Tourism Year 2018 ECTY2018. L’Anno del turismo UE-Cina si concentra sullo sviluppo dei viaggi tra la Cina e l’Europa. Le principali priorità dell’anno del turismo includono il miglioramento delle esperienze di viaggio dei turisti mentre visitano l’Europa e la Cina e la creazione di opportunità di business e networking per i partner turistici, facilitando i vertici aziendali e supportando varie campagne di marketing. “Finnair sostiene fortemente l’UE – China Tourism Year dato che la Cina è un mercato strategico per noi. Gli obiettivi dell’anno del turismo sono in linea con gli obiettivi di Finnair, che è stata la prima compagnia aerea dell’Europa occidentale a volare senza scalo a Pechino. A giugno festeggeremo i 30 anni dall’apertura della rotta tra Pechino e Helsinki. Non vediamo l’ora di continuare a sviluppare a supportare i viaggi tra la Cina e l’Europa durante questo anno speciale”, afferma Juha Järvinen, Chief Commercial Officer di Finnair.

Nel maggio 2018 Finnair aggiungerà alla sua rete, una rotta diretta per Nanchino portando così a sette le destinazioni in Cina oltre a: Pechino, Shanghai, Hong Kong, Guangzhou, Xian e Chongqing.

“La forza di Finnair nel mercato cinese è la nostra lunga storia di voli verso il paese e la rete che copre ben sette destinazioni”, afferma Mikko Turtiainen, Vice President for Global Sales at Finnair.

La connettività aerea è un tema importante durante l’anno del turismo UE-Cina.

“Diamo molta importanza alle connessioni regolari e all’esperienza premium della nostra clientela. Finnair ha compiuto grandi sforzi nello sviluppo dei servizi per i passeggeri cinesi: Steven Liu firma i menu in Business class; sono state incorporate soluzioni di pagamento Alipay e WeChat; a bordo dei voli per da e per la Cina c’è equipaggio cinese oltre alla segnaletica in cinese e personale di assistenza clienti nel nostro hub di Helsinki. Benvenuti a bordo!”, dichiara Juha Järvinen.

Finnair diventerà anche la prima compagnia aerea europea ad aderire al programma Welcome Chinese nel 2018. “Con l’anno del turismo UE-Cina, questo è il momento perfetto per aderire al programma Welcome Chinese. Finnair non vede l’ora di consolidare la cooperazione, rafforzare il proprio brand e di aumentare la conoscenza dei servizi offerti da Finnair al viaggiatore cinese”, riassume Mikko Turtiainen.

(Ufficio Stampa Finnair)

Last Updated on