LUFTHANSA GROUP STANDARDIZZA LA SUA A320 FLEET

Tempo di lettura: 2 minuti

Lufthansa logoLufthansa Group sta portando avanti la standardizzazione della sua flotta Airbus A320: Austrian Airlines, Brussels Airlines, Eurowings, Lufthansa e SWISS stanno sviluppando una standard specification per l’Airbus A320 fleet. Allo stesso tempo, i brand delle compagnie aeree saranno preservati. Il processo di standardizzazione si applica agli aeromobili che saranno consegnati alle Lufthansa Group Airlines a partire dal 2019 in poi. Quando si parla di standardizzazione, le compagnie aeree si concentrano sui componenti di grandi dimensioni e costosi come cabin design e galley. Tuttavia, anche componenti come emergency equipment o electronic flight bag dovrebbero essere conformi a uno standard uniforme a livello di gruppo in futuro. Un’ulteriore standardizzazione, ad esempio per quanto riguarda il freight loading, è in fase di sviluppo in collaborazione con il produttore.

In futuro, l’Airbus A320 sarà configurato e standardizzato fin dall’inizio in modo tale che gli aeromobili possano essere convertiti in breve tempo e con poco sforzo nel caso vengano trasferiti tra le compagnie aeree di Lufthansa Group. Ciò consentirà al Gruppo di reagire in modo più rapido e flessibile agli attuali sviluppi e di spostare gli aeromobili e le capacità in modo più semplice ed efficiente tra le compagnie aeree e gli hub del Gruppo. I costi per la conversione e il tempo di sosta possono essere notevolmente ridotti. Inoltre, la standardizzazione si tradurrà in ulteriori sinergie per l’acquisto di aeromobili.

Nel complesso, le compagnie aeree di Lufthansa Group prevedono di ricevere circa 100 nuovi aerei Airbus A320neo family entro il 2025.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Last Updated on