EUROWINGS SEMPRE PIU’ IN POLE POSITION A DUSSELDORF

Tempo di lettura: 3 minuti

Eurowings logoEurowings accelera con forza nella sua base più importante: Düsseldorf. Per l’estate prossima la compagnia low-cost del Gruppo Lufthansa accresce la propria offerta all’aeroporto di Düsseldorf del 30% offrendo così ai propri clienti un milione di posti al mese. Oltre 250 voli al giorno per 95 destinazioni nazionali e internazionali non solo confermano la pole position di Eurowings a Düsseldorf ma la rafforzano. Questa crescita si rileva anche dalle dimensioni della flotta: circa 40 aeromobili stazioneranno quest’estate nella capitale del Nordreno-Vestfalia (NRW) con un aumento circa del 50 percento inclusi anche inizialmente tre aeromobili per il lungo raggio.

Oliver Wagner, CCO di Eurowings, commenta che questa crescita nella regione incontra una forte domanda: “La catchment area dell’aeroporto di Düsseldorf comprende oltre 18 milioni di abitanti ed è la più grande della Germania – la nostra offerta risponde di conseguenza al grande interesse per il corto e il lungo raggio da Düsseldorf”. Wagner non teme la concorrenza all’aeroporto della capitale del Nordreno-Vestfalia: “Non solo siamo la compagnia europea in più rapida crescita, ma abbiamo anche il miglior prodotto al miglior prezzo – e con ciò il miglior servizio per i nostri clienti”. L’impegno di Eurowings è importante per questa regione anche sotto un altro punto di vista: questa crescita genera quasi 4000 posti di lavoro (fra diretti e indiretti).

Thomas Schnalke, portavoce della direzione dell’aeroporto di Düsseldorf, ha così commentato: “Siamo lieti dell’impegno di Eurowings a Düsseldorf: due partner forti e strategici camminano fianco a fianco. Confidiamo che il vuoto lasciato da Air Berlin nell’operativo sarà colmato entro la fine dell’anno. Questo successo è espressione dell’importanza del nostro aeroporto nel mondo come porta per la regione metropolitana del Reno-Ruhr. La partnership con Eurowings è l’inizio di una forte collaborazione volta alla soddisfazione del cliente che rende possibile anche una migliore elaborazione dei processi”.

Eurowings cresce da Düsseldorf soprattutto sulle rotte nazionali: per esempio ci saranno fino a 9 voli al giorno fra Düsseldorf e Amburgo, 13 voli fra Düsseldorf e Berlino e 4 voli al giorno fra Düsseldorf e Stoccarda e fra Düsseldorf e Monaco. Crescono anche i collegamenti con le città europee: Düsseldorf e Vienna saranno collegate fino a 5 volte al giorno e ci saranno fino a 11 voli al giorno per Palma di Maiorca, la destinazione leisure numero uno. Le altre mete estive saranno l’isola greca di Kos, Mostar in Bosnia-Erzegovina, Monaco, Sylt, Stoccarda e Zagabria.

Anche il lungo raggio di Eurowings a Düsseldorf crescerà: a partire da aprile 2018 gli aeromobili per il lungo raggio che stazionano a Düsseldorf passeranno da uno a tre e saranno utilizzati soprattutto verso gli Stati Uniti: Fort Myers, Miami e New York. Eurowings offre per la prima volta anche la BIZclass, interessante soprattutto per chi viaggia per lavoro, che sarà prenotabile a breve. Con l’orario invernale 2018/19 saranno spostati a Düsseldorf quattro Airbus A330 che attualmente stazionano a Colonia/Bonn: saranno così disponibili sette aeromobili per il lungo raggio che permetteranno di operare fino a 140 voli a lungo raggio al mese verso destinazioni in America e nei Caraibi. Oltre agli Stati Uniti saranno servite le destinazioni di Varadero/Cuba, Cancun/Messico, Puerto Plata e Punta Cana nella Repubblica Dominicana. Gli oltre 35 voli a corto e medio raggio introdotti a Düsseldorf saranno una condizione ottimale per il crescente lungo raggio di Eurowings, fornendo voli in feederaggio.

Già oggi Düsseldorf è la base più grande di Eurowings: in nessun altro aeroporto la sussidiaria di Lufthansa staziona più aeromobili e i 40 previsti per l’estate sono solo l’inizio. Dice Oliver Wagner: “Nei nostri piani Düsseldorf gioca un ruolo particolarmente importante, anche dopo il 2018”.

(Ufficio Stampa Eurowings)

Last Updated on