BOMBARDIER CONSEGNA IL PRIMO CHALLENGER 650 AIR AMBULANCE ALLA REGA SVIZZERA

Tempo di lettura: 2 minuti

bombardier jpgBombardier annuncia che ha consegnato il primo velivolo Challenger 650 convertito in air ambulance al cliente di vecchia data Swiss Air-Rescue Rega. Quest’anno lo Swiss air ambulance service prenderà possesso di altri due velivoli Challenger 650, sostituendo la sua flotta Challenger 604 di generazione precedente. Questi velivoli robusti, spaziosi e ad alte performance sono stati appositamente attrezzati con unità di terapia intensiva e rappresentano la prossima generazione riguardo l’airborne medical evacuation.

“È incredibilmente gratificante per noi che i jet Bombardier aiutino a salvare così tante vite mentre sono in servizio con Rega e siamo entusiasti che continueranno a farlo per molti anni a venire”, ha dichiarato David Coleal, Presidente di Bombardier Business Aircraft. “L’aereo Challenger 650 è un velivolo ideale per le ambulanze aeree, con l’affidabilità necessaria in caso di emergenza e un comportamento fluido che è essenziale quando si effettuano cure mediche durante il volo”.

Swiss Air-Rescue Rega, una fondazione senza scopo di lucro e uno dei pionieri al mondo nell’evacuazione aeromedica, effettua operazioni di salvataggio aereo in Svizzera con una flotta di 17 elicotteri di salvataggio e rimpatrio pazienti dall’estero con tre jet ambulanza. Cliente di lunga data di Bombardier, Rega ha acquisito il suo primo velivolo Challenger nel 1982 e da allora ha sempre utilizzato gli aerei Challenger.

Bombardier ha consegnato il primo di tre aerei Challenger 650 a Rega il 9 aprile durante una cerimonia a Peterborough, in Canada. È stata un’occasione per i rappresentanti di Bombardier e Rega per celebrare i loro rapporti commerciali di vecchia data, così come la loro amicizia.

“Gli aeromobili Challenger di Bombardier hanno più che dimostrato la loro capacità di svolgere missioni critiche nel corso degli anni”, ha dichiarato Ernst Kohler, amministratore delegato e presidente del consiglio di amministrazione di Rega, che prenderà possesso di altri due velivoli Challenger 650 nel 2018. “Con queste tre nuove ambulanze ad alte prestazioni ci assicuriamo che Rega possa continuare a fornire assistenza affidabile e professionale ai pazienti di tutto il mondo per i prossimi 15 anni”.

Bombardier vanta più di 1.000 velivoli specializzati in servizio in tutto il mondo. Dalla sua flotta Learjet, Challenger e Global di Business Aircraft al suo versatile velivolo multiruolo Q400, Bombardier offre una vasta gamma di piattaforme per missioni governative, sorveglianza e ricognizione, evacuazioni mediche e trasporto VIP.

(Ufficio Stampa Bombardier)

Ultima modifica: