BOEING ANNUNCIA GLOBAL DISTRIBUTRION AGREEMENT PER IL MOTORE T700 DI GE AVIATION

Tempo di lettura: 2 minuti

BoeingBoeing, attraverso la sua controllata Aviall, ha annunciato oggi di aver firmato un multi-year parts distribution agreement con GE Aviation per supportare il motore T700. In base a questo accordo, Aviall commercializzerà e distribuirà i componenti necessari per supportare la manutenzione, la riparazione e la revisione dei modelli di motore GE T700 che alimentano elicotteri militari civili e internazionali per clienti in più di 30 paesi. “GE e Aviall condividono una forte relazione strategica, avendo già firmato accordi di distribuzione di ricambi che servono i nostri motori J85, F110, CF6, CFM e CF34”, ha dichiarato Cristina Seda-Hoelle, General Manager of GE Aviation’s Military Customer Services. “Non vediamo l’ora di collaborare con Aviall per fornire la migliore esperienza possibile ai clienti e continuare a sfruttare l’eredità di quattro decenni del T700”.

Da quando è entrato in produzione nel 1978, il T700 ha equipaggiato una varietà di applicazioni civili, commerciali e militari che supportano trasporti, evacuazione medica, soccorso aereo, pattugliamento marittimo e missioni di difesa in tutto il mondo.

“Apprezziamo la fiducia che GE Aviation ha riposto in noi per fornire supporto globale al motore T700, il motore che è invocato per così tante missioni critiche”, ha dichiarato Eric Strafel, Presidente e CEO di Aviall. “Riteniamo che questo accordo sia una testimonianza della nostra relazione duratura con GE Aviation e della nostra capacità di fornire valore attraverso una maggiore disponibilità materiale attraverso le nostre 40 sedi internazionali e un impegno costante per la preparazione delle missioni”.

La rete di distribuzione mondiale di Aviall fornirà supporto localizzato ai clienti che si affidano al motore T700. In qualità di global aerospace and defense distributor, Aviall ha una lunga storia di collegamento con i clienti, con soluzioni di prodotto strategicamente posizionate, progettate per soddisfare le esigenze attuali e future.

(Ufficio Stampa Boeing)

Ultima modifica: