UKRAINE INTERNATIONAL AIRLINES HA INAUGURATO COLLEGAMENTO TRA MILAN BERGAMO AIRPORT E KHARKIV

Tempo di lettura: 2 minuti

Logo SACBOUkraine International Airlines ha inaugurato sabato 28 aprile il nuovo collegamento tra l’aeroporto di Milano Bergamo e la città di Kharkiv, la seconda del Paese per dimensioni e popolazione, situata nella regione centro-orientale. Questa destinazione, servita con frequenza bisettimanale il mercoledì e sabato da un B737-800 da 180 posti, si aggiunge alle due rotte già operate da Ukraine International Airlines dall’Aeroporto di Milano Bergamo: con Kiev Boryspil, servita da un volo giornaliero con B737-800, e Chernivtsi, collegata ogni lunedì e sabato con un Embraer 190 da 109 posti.

“Ukraine International Airlines contribuisce ad ampliare il nostro network in Ucraina, a beneficio delle relazioni dirette verso le città e le aree più popolose del Paese, ma anche a permettere di fruire di una serie di collegamenti sulle rotte intercontinentali che la compagnia aerea garantisce in prosecuzione dall’aeroporto di Kiev Boryspil – dichiara Giacomo Cattaneo, direttore aviation di SACBO – L’Aeroporto di Milano Bergamo diventa così un punto di riferimento per la comunità ucraina e non solo, in particolare per tutti coloro che vivono in Lombardia e nelle regioni limitrofe”.

L’ubicazione geografica di Kharkiv permette a milioni di abitanti di una vasta area di utilizzare proficuamente l’aeroporto internazionale della città, che ha come simbolo la maestosa Ploš?a Svobody, “Piazza della Libertà”, estesa per oltre 11 ettari e seconda piazza più grande del mondo dopo Tien-an- Men a Pechino.

In occasione del volo inaugurale con Kharkiv, la compagnia Ukraine International Airlines ha premiato il terzo passeggero presentatosi in ordine di tempo al check-in consegnando un biglietto valido per due persone su una delle tre rotte servite dall’aeroporto di Milano Bergamo. A beneficiarne è stata la signora Olena Podkopay, residente a Calco in provincia di Lecco, felice di poter raggiungere per la prima volta con volo diretto la città nativa di Kharkiv.

(Ufficio Stampa SACBO)