BOMBARDIER E LUFTHANSA TECHNIK SVELANO IL NUOVO CABIN MANAGEMENT SYSTEM PER I VELIVOLI GLOBAL 7000

Tempo di lettura: 3 minuti

Bombardier ha presentato oggi un’anteprima del rivoluzionario nice Touch Cabin Management System, una piattaforma progettata da Bombardier e sviluppata in collaborazione con Lufthansa Technik, disponibile esclusivamente sui velivoli Global 7000. Il nice Touch CMS sarà esposto alla 2018 European Business Aviation Convention & Exhibition a Ginevra. Il nuovo sistema porta la connettività della cabina al livello successivo con due nuovi livelli di interazione, creando una soluzione che combina interfacce fisiche e digitali per assicurare un controllo senza sforzo dell’ambiente di cabina e dell’intrattenimento.

Per la massima efficienza, il nice Touch CMS introduce un nuovo modo di connettersi con la cabina attraverso il Bombardier Touch dial, che presenta la prima applicazione di un display OLED per la business aviation. Sempre a portata di mano dal sedile del passeggero, si alza in modo discreto dalla sporgenza laterale con il semplice tocco di un dito per fornire un controllo rapido delle impostazioni di intrattenimento e della cabina.

Il velivolo Global 7000 introduce anche Suite controllers in tutti gli aircraft full-sized living spaces, i primi del settore. Queste esclusive interfacce montate su paratie consentono un controllo intuitivo dell’abitacolo.

“Il nice Touch CMS del Global 7000 jet definisce un nuovo standard nel settore, migliorando ulteriormente l’esperienza di cabina”, ha dichiarato Brad Nolen, Vice President, Marketing and Product Strategy, Bombardier Business Aircraft. “Bombardier è rinomata nel settore per il suo design impeccabile e la sua tecnologia d’avanguardia, e il nice Touch CMS del Global 7000 combina perfettamente questi due elementi per portare il massimo comfort e un controllo senza sforzo a portata di mano del cliente”.

I Touch dial and Suite controllers sono integrati nella nice Touch application, disponibile su dispositivi iOS e Android. L’applicazione porta semplicità e praticità ad un altro livello, grazie al suo aggregatore di contenuti che fornisce un facile accesso a tutti i media. La selezione curata di schemi di illuminazione preimpostati offre infinite combinazioni di colori personalizzati per l’ambiente di cabina.

“Con un’architettura in fibra ottica da 10 gigabit e due punti di accesso wireless per ridondanza, nice Touch CMS offre un modo semplice e affidabile per controllare tutte le funzioni della cabina in modo che i passeggeri possano facilmente passare tra produttività e relax”, ha affermato Andrew Muirhead, Vice Presidente, Product Division Innovation Equipment, Lufthansa Technik. “Lufthansa Technik è un partner di lunga data di Bombardier e siamo entusiasti di portare le nostre conoscenze e competenze nella costruzione di innovative CMS and in-flight entertainment (IFE) systems per gli attesissimi velivoli Global 7000”.

Nice Touch CMS ridefinisce l’intrattenimento in cabina offrendo contenuti 4K ad altissima definizione a velocità senza precedenti. Il jet Global 7000 vanta anche due media center che forniscono audio e video on-demand a qualsiasi suite nella cabina e varie configurazioni di planimetrie che offrono monitor di cabina di grandi dimensioni. Combinato con la Ka band, la più veloce connettività Internet in tutto il mondo, nice Touch CMS consente ai passeggeri di navigare, guardare e ascoltare i contenuti desiderati come se fossero a casa.

Il velivolo Global 7000 porta la raffinatezza ad un nuovo livello con i suoi quattro spazi abitativi distinti e la best-equipped kitchen del settore. Ha tutti i comfort per garantire che i passeggeri si sentano riposati e pieni di energia, come una Master Suite con un letto permanente e una true stand-up shower disponibile nella En Suite. Con un range operativo massimo di 7.700 miglia nautiche, il velivolo Global 7000 può volare più lontano di qualsiasi altro business jet.

Il design innovativo del jet Global 7000 ha recentemente ricevuto il prestigioso Red Dot al 2018 Red Dot Award: Product Design.

(Ufficio Stampa Bombardier)

Ultima modifica: