PIAGGIO AEROSPACE: 4 NUOVI ORDINI NEL PRIMO TRIMESTRE DEL 2018 E NUOVI SERVIZI PER I CLIENTI PRESENTATI ALL’EBACE 2018

Tempo di lettura: 5 minuti

Piaggio Aerospace, azienda aeronautica tra i leader nel mercato della business aviation e della difesa e sicurezza, ha illustrato oggi a EBACE (European Business Aviation Convention & Exhibition) la propria strategia di crescita delineata nel piano industriale quinquennale, e ha annunciato ordini in aumento per l’Avanti EVO.

“Abbiamo registrato 4 nuovi ordini dell’Avanti EVO nei primi mesi del 2018, e l’accelerazione delle vendite continua”, ha dichiarato Renato Vaghi, Amministratore Delegato di Piaggio Aerospace, durante una conferenza stampa. “Forti di una nuova stabilità finanziaria, vogliamo puntare sui velivoli, facendo leva su una rinnovata produzione e una nuova strategia di commercializzazione per il P.180 Avanti EVO”.

“Nel 2018 celebriamo anche il nostro primo centenario nell’aviazione, puntando sulla nostra storia d’eccellenza per guardare ai nostri prossimi 100 anni”, ha aggiunto Vaghi.

Il piano industriale pone le basi per la stabilità di lungo termine: rafforzata da una ristrutturazione finanziaria che ha incluso un’iniezione di liquidità da parte dell’azionista pari a 255 milioni di euro, Piaggio Aerospace si concentra sui velivoli mettendoli al centro del programma business aviation, per raggiungere il break-even nel 2019 e utili nel 2021.

Il nuovo percorso sta già mostrando risultati eccellenti: con 20 velivoli attualmente in produzione, di cui 12 Avanti EVO, Piaggio Aerospace ha ricevuto già nel primo trimestre ordini per 4 Avanti EVO e prevede di consegnarne 8 entro la fine dell’anno. I principali obiettivi sono raggiungere un miglior posizionamento dell’Avanti EVO a livello globale, rilanciare il velivolo nella configurazione Special Mission e investire ulteriormente nel Customer Service a supporto della flotta mondiale.

Nel 2018, Piaggio Aerospace celebra i primi 100 anni nell’aviazione. Guardando alle origini, da cui prende ispirazione la radicata cultura innovativa e creativa, Piaggio Aerospace è oggi sinonimo di eccellenza in performance e design. Il 1918 rappresenta la tappa più significativa per l’identità aziendale: nonostante la fondazione da parte di Rinaldo Piaggio risalga al 1884 – quando l’attività dell’impresa era dedita alla produzione di arredi navali e di materiale rotabile per il settore ferroviario – è nel novembre del 1917 che l’azienda fa il proprio ingresso nel settore aeronautico, con il rilevamento di Officine Aeronautiche Francesco Oneto, di Pisa, incorporata nel gennaio del 1918.

Piaggio Aerospace è lieta di celebrare il suo primo centenario nell’aviationa EBACE 2018 e annuncerà ulteriori iniziative nella seconda metà dell’anno.

Piaggio Aerospace è presente con uno stand (T123) ed espone uno dei suoi Avanti EVO nell’area statica (SD_10).

In occasione di EBACE, la più importante manifestazione fieristica in Europa per la business aviation, Piaggio Aerospace inoltre ha presentato oggi numerose nuove soluzioni di Customer Service per la flotta di aerei P.180 Avanti. “Il Customer Service è di fondamentale importanza per Piaggio Aerospace. In linea con i nostri piani di crescita a lungo termine, l’obiettivo principale è continuare a mettere al centro i nostri clienti globali, esistenti e futuri”, ha dichiarato Renato Vaghi, Amministratore Delegato di Piaggio Aerospace. “A fronte di standard di eccellenza in continua evoluzione, offriamo ai nostri clienti un sempre maggior livello di supporto lungo l’intera vita del prodotto P.180 Avanti”.

– Carrello di atterraggio Magnaghi: installazione del retrofit sull’Avanti I e aggiornamento sulle vendite dell’Avanti II

Per gli operatori privati, commerciali e governativi dell’Avanti I che desiderano passare a una tecnologia per il carrello di atterraggio di ultima generazione offerta come retrofit sull’Avanti II e come standard sugli EVO di nuova produzione, Piaggio Aerospace ha stretto una partnership con Lowcountry Aviation Company (Walterboro – SC, USA) per lo sviluppo di un certificato di tipo supplementare (STC). I nuovi carrelli di atterraggio Magnaghi Aeronautica sono dotati di un sistema di sterzo digitale all’avanguardia con un meccanismo di azionamento a cremagliera e pignone, e garantiscono maggiore affidabilità, l’estensione del TBO fino a 15 anni o 15.000 atterraggi e costi di revisione inferiori rispetto all’attuale configurazione.

“Siamo entusiasti di contribuire a fornire ai clienti dell’Avanti un carrello di atterraggio di ultima generazione a un prezzo competitivo. Il nuovo sistema Magnaghi integra le prestazioni di volo superiori dell’Avanti e garantisce che questi velivoli possano continuare a generare valore per i clienti a livello mondiale negli anni a venire”, ha affermato Marco Cavazzoni, Lowcountry Aviation.

Il STC, pianificato per la fine dell’anno, approverà l’installazione del nuovo carrello di atterraggio Magnaghi sotto l’autorità della FAA prima e dell’EASA e delle agenzie governative poi. Lowcountry Aviation Company fornisce servizi di manutenzione in accordo con i requisiti Part 145-FAA, servizi charter secondo Part 135 e produzione, con accesso a competenze ingegneristiche altamente qualificate. La società gode già di una relazione consolidata con Magnaghi Aeronautica.

Il programma di aggiornamento sull’Avanti II del nuovo carrello di atterraggio Magnaghi Aeronautica, spesso definito come “il carrello di atterraggio EVO”, annunciato un anno fa, ha già generato otto vendite del pacchetto di retrofit. Questi sono dotati di un sistema di sterzo digitale all’avanguardia, di componenti di lunga durata, e della capacità di installare luci a LED per il rullaggio e atterraggio, oltre a un sistema di frenatura anti-skid opzionale. Ulteriori vendite e installazioni sono previste per quest’anno, con la flotta che si avvicina gradualmente all’intervallo di revisione obbligatorio dell’attuale sistema.

– ADS-B Out retrofit per l’Avanti II

È ora disponibile un’opzione Piaggio Aerospace per l’aggiornamento della tecnologia ADS-B Out per l’Avanti II, integrata nella suite avionica Proline 21. Di recente è stato emesso un bollettino di servizio, che consente ai clienti di beneficiare dell’installazione, standard nell’Avanti EVO di nuova produzione. Per i velivoli in servizio non ancora equipaggiati, la funzionalità ADS-B Out può essere installata insieme all’aggiornamento del sistema di navigazione per l’accuratezza del GPS WAAS e le procedure di precisione LPV.

– Lancio del Customer Web Portal

Per gestire al meglio i bisogni dei clienti e i servizi, Piaggio Aerospace ha lanciato il suo nuovo Customer Web Portal, integrato all’interno del sistema di Customer Relationship Management (CRM). Il programma rientra nel processo di miglioramento complessivo della qualità e consente un attento monitoraggio di tutte le richieste di supporto tecnico o di servizio, e quindi una risposta più rapida. Con le credenziali assegnate, i clienti in tutto il mondo avranno facile accesso al team di Piaggio Aerospace, e saranno in grado di monitorare lo stato delle loro pratiche. Una versione Beta del portale (https://myaircraft.piaggioaerospace.it/) sarà accessibile a una selezione di clienti questo mese, prima dell’implementazione a livello globale nel corso dell’anno.

– Rinnovo del Service Center Agreement con Banyan Air Service per la manutenzione della flotta P.180 negli US

Proseguendo una relazione di successo, Piaggio Aerospace ha rinnovato il Service Center Agreement per la manutenzione dell’Avanti, dell’Avanti II e dell’Avanti EVO con Banyan Air Service. Situato all’aeroporto Ft Lauderdale Executive, Banyan ospita la divisione di supporto clienti nel sud della Florida di Piaggio America, dove un deposito di parti di ricambio è gestito da un team di specialisti della logistica, a servizio degli operatori del P.180 del Nord e Sud America. Le strutture di proprietà di Banyan comprendono un rinomato FBO, un negozio per piloti, un ristorante, un centro di riparazione capace di effettuare il completamento dei velivoli e l’aggiornamento dell’avionica, e consentono l’affitto di uffici e hangar alle scuole di volo locali, a operatori di voli charter o privati e ad altri centri di riparazione. Banyan è anche attiva nella vendita di velivoli nuovi e di seconda mano.

(Ufficio Stampa Piaggio Aerospace)

Last Updated on