ROLLS-ROYCE CELEBRA 50 MILIONI DI ORE DI VOLO DEL MOTORE TRENT 700

Tempo di lettura: 2 minuti

Rolls-Royce celebra oggi il primo membro della famiglia Trent entrato in servizio, il Trent 700, che ha raggiunto un importante traguardo la scorsa notte, completando la sua 50 milionesima ora di volo.

Questo straordinario risultato, equivalente a volare attorno al mondo più di un milione di volte, si è verificato mentre circa 380 velivoli Airbus A330 con motore Trent 700 erano in volo in tutto il mondo.

Un team di specialisti ha monitorato tutto questo, attingendo ai dati forniti dall’Airline Aircraft Availability Centre di Rolls-Royce a Derby, nel Regno Unito, dove gli ingegneri utilizzano analisi dei dati pionieristiche per monitorare la salute dei motori Rolls-Royce in tutto il mondo, 24 ore al giorno.

Questo traguardo, che sottolinea la popolarità e l’affidabilità del motore Trent 700, deriva dal fatto che Rolls-Royce sfrutta l’esperienza acquisita sviluppando e operando il motore per prepararsi all’entrata in servizio del Trent 7000, l’esclusivo propulsore per l’A330neo, più avanti quest’anno.

Il Trent 7000, il settimo membro della famiglia Trent, riunisce l’esperienza del Trent 700, l’architettura del Trent 1000 TEN – l’ultima versione del motore Trent 1000 – e l’ultima tecnologia del Trent XWB, il più efficiente large civil engine.

Con una spinta di 68-72.000 lb, il Trent 7000 produrrà un cambio di passo in termini di performance ed economia rispetto al Trent 700. Traendo vantaggio da un bypass ratio doppio rispetto al suo predecessore, il Trent 7000 migliorerà il consumo specifico di carburante del dieci percento e ridurrà significativamente il rumore.

Il Trent 700 è stato il primo membro della famiglia di motori Trent e ha svolto un ruolo significativo nel trasformare Rolls-Royce in un’azienda davvero globale. Con 1.600 motori attualmente in servizio, che rappresentano il 36% della flotta widebody installata di Rolls-Royce, il Trent 700 è stato il motore più venduto di Rolls-Royce, contribuendo ad aumentare la quota di mercato widebody dal 13% nel 1995, quando il motore è stato introdotto per la prima volta, a oltre il 50% entro i primi anni del 2020.

Il Trent 700 si prepara a equipaggiare il primo volo del Beluga XL, Airbus next-generation super transporter aircraft, entro la fine dell’anno.

Dominic Horwood, Rolls-Royce, Director, Customers and Services – Civil Aerospace, ha dichiarato: “Il Trent 700 è un motore iconico. Come primo dei motori Trent ha creato un precedente straordinario, che ha contribuito a ridefinire il ruolo di Rolls-Royce nel settore aerospaziale civile e siamo entusiasti di celebrare questo traguardo. Mentre ci prepariamo per l’entrata in servizio del suo successore, il Trent 7000, questo è anche un grande promemoria delle solide basi su cui è stato costruito quel motore”.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)

Last Updated on