I MOTORI PRATT & WHITNEY GTF EQUIPAGGIANO IL PRIMO AEREO A320NEO FAMILY PRODOTTO NELLA FACILITY AIRBUS NEGLI STATI UNITI

I MOTORI PRATT & WHITNEY GTF EQUIPAGGIANO IL PRIMO AEREO A320NEO FAMILY PRODOTTO NELLA FACILITY AIRBUS NEGLI STATI UNITI

Pratt & Whitney, Airbus e Hawaiian Airlines hanno celebrato ieri la consegna del primo aeromobile della famiglia A320neo prodotto presso l’Airbus U.S. Manufacturing di Mobile, in Alabama (leggi anche qui). L’aereo, un A321neo equipaggiato con motori Geared Turbofan (GTF), si unirà ad altri tre aerei A321neo che operano attualmente nella flotta della compagnia. Una cerimonia speciale ha avuto luogo presso l’impianto l’11 giugno per celebrare ufficialmente la consegna.

“Hawaiian Airlines è onorata di ricevere i primi aeromobili della famiglia A320neo prodotti negli Stati Uniti”, ha dichiarato Jon Snook, executive vice president and chief operating officer at Hawaiian Airlines. “Non vediamo l’ora di espandere la nostra flotta con questi velivoli efficienti, silenziosi ed ecologici, che ha operano in modo eccezionale nelle nostre operazioni tra la costa occidentale degli Stati Uniti e le Hawaii”.

I motori Pratt & Whitney GTF alimenteranno 18 aerei A321neo per Hawaiian Airlines, che prevede di operare la flotta su rotte come Portland-Maui, Oakland-Kauai e Los Angeles-Kona.

“Siamo molto orgogliosi che il primo aeromobile della famiglia A320neo consegnato dalla struttura Airbus a Mobile sia dotato di motori GTF”, ha dichiarato Tom Pelland, senior vice president, Commercial Engine Programs at Pratt & Whitney. “Questa struttura avvicina Airbus ai suoi clienti con base negli Stati Uniti, come Hawaiian, ed è un grande risultato per Airbus e per l’intero team di Mobile”.

La maggior parte della progettazione, produzione e assemblaggio di motori GTF viene effettuata negli Stati Uniti con il supporto dei fornitori. Pratt & Whitney sta investendo oltre 1,3 miliardi di dollari nella tecnologia manifatturiera del 21° secolo per trasformare la sua impronta globale e statunitense.

Pratt & Whitney stima che i suoi clienti abbiano risparmiato più di 40 milioni di litri di carburante, per oltre 75 milioni di dollari, riducendo le emissioni di ossido di azoto (NOx), da quando il Geared Turbofan (GTF) è entrato in servizio all’inizio del 2016. Il motore GTF alimenta una flotta attuale di 165 velivoli su tre piattaforme e 23 compagnie aeree in tutto il mondo. Le ore di volo totali sono più di 830.000 per la flotta combinata con motore GTF, formata dagli aeromobili A320neo Family, C Series ed E190-E2.

“Il motore GTF sta aiutando i nostri clienti a ridurre i costi operativi riducendo il consumo di carburante, il rumore e le emissioni di NOx”, ha dichiarato Tom Pelland, vicepresidente senior, Commercial Engines Programs, Pratt & Whitney. “I nostri clienti delle compagnie aeree ci dicono che sono soddisfatti del fatto che il motore soddisfi le aspettative di consumo di carburante fin da subito e siamo entusiasti di continuare a fornire motori rivoluzionari e tecnologicamente avanzati che offrono risparmi di carburante ricorrenti annui”.

Poiché più motori GTF entreranno in revenue service quest’anno, le prospettive per il 2018 rimangono brillanti. Il programma GTF continua ad attirare nuovi ordini e sta aumentando le consegne, il tutto supportando una flotta in servizio in crescita.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Last Updated on