BOMBARDIER ANNUNCIA ACCORDO CON DAIR PER STIMOLARE L’INNOVAZIONE NEL SETTORE AEROSPAZIALE IN ONTARIO

Tempo di lettura: 2 minuti

Bombardier rafforza la sua partnership con il Downsview Aerospace Innovation and Research Consortium (DAIR) per creare un aerospace hub nella Toronto’s Downsview area. Attraverso un contributo di svariati milioni di dollari, Bombardier si concentrerà su tre obiettivi principali: sostenere le attività accademiche e di ricerca di DAIR, sostenere le operazioni di DAIR e preservare il patrimonio aerospaziale del sito.

“Questo accordo è una grande notizia per l’industria aerospaziale dell’Ontario e per il popolo di Toronto”, ha affermato François Caza, Vice President, Product Development and Chief Engineer, Aerospace, Bombardier Inc. “Dall’acquisizione di De Havilland nel 1992, Bombardier ha instaurato solidi rapporti con le istituzioni locali per promuovere la ricerca e l’innovazione aerospaziale. Attraverso la nostra nuova partnership con DAIR, continueremo a supportare lo sviluppo di questo ecosistema unico per molti anni a venire”.

“Sono entusiasta del supporto continuo e della leadership dimostrata da Bombardier e delle opportunità che questo sbloccherà per l’industria aerospaziale in Ontario”, ha dichiarato Andrew Petrou, Executive Director, DAIR, and Director, Strategic Initiatives and External Relations, Centennial College. “Questo impegno consentirà la crescita del Downsview Aerospace Hub attraverso il supporto per la formazione e la ricerca, lo spazio fisico e le operazioni del DAIR Innovation Center e la conservazione del patrimonio aerospaziale del sito. Attraverso questa partnership con Bombardier, DAIR sarà in una posizione unica per svolgere un ruolo di primo piano nello sviluppo delle soluzioni per l’aviazione di domani”.

A partire da quest’anno, Bombardier fornirà $1.5 millioni CDN in cinque anni per finanziare la ricerca di base presso l’Aeromaterials Research Centre, che sarà allestito presso il DAIR Innovation Centre. Il Centro riunirà partner industriali e accademici in uno spazio collaborativo per la formazione e l’istruzione aerospaziale, la ricerca e lo sviluppo e i servizi di consulenza settoriale, per mantenere il ruolo di leadership del Canada nel mercato globale.

A partire dal 2019, Bombardier contribuirà con $1 millione CDN in cinque anni per la creazione di due Aerospace Research Centres presso la Ryerson University e l’University of Toronto. Questi centri si concentreranno sulla ricerca nelle aree advanced interiors and acoustics. Inoltre, Bombardier fornirà finanziamenti al Centennial College per il completamento del suo Landing Gear Research project, estendendo il suo attuale programma di formazione.

Bombardier fornirà inoltre $900.000 CDN nei prossimi tre anni per supportare le operazioni formali del DAIR Innovation Centre e, in qualità di membro fondatore del Consorzio, rimarrà attivamente impegnata nominando un membro nel suo Board of Directors.

Infine, in riconoscimento dell’importanza storica di Downsview nello sviluppo del settore aerospaziale in Ontario, Bombardier fornirà un totale di $2.5 millioni CDN in fondi di capitale per rinnovare il patrimonio “Moth Building”, che sarà la pietra angolare del DAIR Innovation Centre.

(Ufficio Stampa Bombardier)

Last Updated on