AIRBUS: IL PRIMO ACJ320NEO ENTRA IN FINAL ASSEMBLY AD AMBURGO

Tempo di lettura: 1 minuto

Il primo ACJ320neo è entrato nella fase di assemblaggio finale ad Amburgo, segnando l’inizio di una nuova era per Airbus Corporate Jets. Con la cabina più grande della sua classe, l’ACJ320neo sarà consegnato ad Acropolis Aviation, Regno Unito, nell’ultimo trimestre, insieme ad un secondo velivolo per Comlux, Switzerland.

Più di 300 aerei di linea della famiglia A320neo stanno già volando con diversi vettori in tutto il mondo, ma le consegne delle corporate jet versions sono solo agli inizi.

Come le airliners version, la famiglia ACJ320neo offre motori e Sharklets di nuova generazione, che permettono un risparmio di carburante di circa il 15% e un aumento del range.

L’ACJ320neo può portare 25 passeggeri per 6.000 nm / 11.100 km o 13 ore – consentendo rotte come da Londra a Pechino o Città del Capo e da Mosca a Los Angeles – mentre l’ACJ319neo può trasportare otto passeggeri per 6.700 nm / 12.500 km o 15 ore.

Il marchio distintivo della famiglia ACJ320neo è una cabina più ampia e più alta rispetto a quella dei tradizionali business jets, pur avendo ramp-footprint e operating costs simili e un valore residuo migliore.

Le differenze dei velivoli ACJ320neo Family rispetto alle airliner variants comprendono un cargo-hold rinforzato per gli Additional Centre Tanks (ACT), che consentono un range intercontinentale, built-in airstairs per avere autonomia negli aeroporti e una cabin-altitude più bassa per il comfort dei passeggeri.

Gli ordini per la famiglia ACJ320neo ora ammontano a nove aerei, compresi tre ACJ319neo e sei ACJ320neo.

(Ufficio Stampa Airbus)

Last Updated on