L’EMBRAER E190-E2 DEBUTTA A LONDON CITY AIRPORT

L’EMBRAER E190-E2 DEBUTTA A LONDON CITY AIRPORT

Questa mattina un aereo Embraer E190-E2 è atterrato per la prima volta al London City Airport (LCY). Il nuovo velivolo di Embraer è entrato in servizio nell’aprile di quest’anno. Un velivolo della Embraer test fleet si è fermato a LCY mentre si recava al Farnborough Air Show, previsto la prossima settimana. La visita dimostra l’importanza che Embraer attribuisce alla capacità di offrire LCY alle compagnie aeree e alla sua intenzione di lavorare con l’aeroporto di London City per certificare l’E2, in modo da soddisfare la domanda che probabilmente aumenterà con l’aumentare della connettività di LCY.

Arjan Meijer, Chief Commercial Officer di Embraer Commercial Aviation, ha dichiarato: “Per Embraer, London City è come a casa, ovunque tu guardi, i nostri aerei ci sono. Quindi è un grande momento per noi, portando il jet Embraer di ultima generazione in questo importante hub europeo. Sappiamo che i passeggeri adoreranno il nuovo velivolo e i londinesi apprezzeranno anche la silenziosità dell’aereo e le sue basse emissioni”.

London City Airport è l’aeroporto più centrale di Londra, noto per la sua praticità e la rapida esperienza per i passeggeri. La sua posizione significa che gli aeromobili operativi devono essere compatibili con steep approach and short runway. Gli aerei Embraer si adattano bene a questi requisiti e hanno operato da LCY dal 2009, quando BA Cityflyer ha iniziato le operazioni con l’E170. Gli aerei Embraer hanno rappresentato circa il 60% delle partenze da LCY nel 2017.

Richard Hill, Chief Commercial Officer presso London City Airport, ha dichiarato: “Accogliere l’Embraer E2 all’aeroporto di London City per la prima volta è una pietra miliare cruciale verso la certificazione e le successive operazioni commerciali presso l’aeroporto più centrale di Londra. La prima generazione di E-Jet è stata intrinseca alla crescita di London City, tanto che fino a tre quarti di tutti i passeggeri ora atterrano o partono su questo aereo. Mentre proseguiamo nella trasformazione da £480m, prevista per il completamento nel 2022, l’E2 ha un potenziale enorme per la città di Londra, con comprovata capacità di operare con meno rumore, meno emissioni e una migliore efficienza nei consumi, per aprire nuove destinazioni, offrendo vantaggi significativi ai nostri clienti delle compagnie aeree, ai passeggeri e ai vicini locali”.

Nei test di certificazione, i dati EASA hanno confermato che E190-E2 presenta i livelli di rumore più bassi tra tutti i velivoli a corridoio singolo di nuova generazione. Se questa performance può essere replicata nell’ambiente operativo di London City Airport, l’E190-E2 rispetterà le restrizioni minime di rumore del nuovo piano di classificazione dei velivoli (ANCS) dell’aeroporto, che verrà introdotto integralmente l’anno prossimo.

L’E190-E2 è il primo di una nuova generazione di jet narrowbody di Embraer. L’aeromobile è entrato in servizio con la compagnia norvegese Widerøe ad aprile. L’E195-E2 entrerà in servizio l’anno prossimo con Azul in Brasile. L’E190-E2 riduce il consumo di carburante di oltre il 17% ed è oggi il più silenzioso aereo passeggeri del mondo, sia in cabina che all’esterno.

Da quando è entrata in servizio, la famiglia E-Jet ha ricevuto più di 1.800 ordini e oltre 1.400 aeromobili sono stati consegnati. Oggi, gli E-Jet stanno volando nella flotta di 70 clienti in 50 paesi. La versatile famiglia da 70 a 150 posti sta volando con compagnie aeree a basso costo e con regional and mainline carriers.

(Ufficio Stampa Embraer – Photo Credits: Embraer)

Last Updated on