ATR: HOKKAIDO AIR SYSTEM SIGLA ORDINE PER GLI ATR 42-600

Tempo di lettura: 2 minuti

Hokkaido Air System Co., Ltd (HAC), che fa parte di JAL Group, e ATR hanno firmato un Memorandum of Understanding per l’acquisto di due ATR 42-600 con un’opzione per un terzo. HAC inizierà a operare questi velivoli dal 2020. Sostituiranno la flotta Saab 340 di HAC, sfruttando l’economia superiore della serie ATR -600 all’avanguardia.

Yoichiro Kuwano, Presidente di HAC, ha dichiarato: “L’ATR 42-600 beneficia di una cabina ampia, paragonabile a quella degli aerei di medie dimensioni e migliorerà significativamente il comfort per i nostri passeggeri. Il velivolo ha anche una vasta esperienza con operazioni in inverni freddi, che aumenteranno l’affidabilità delle operazioni a Hokkaido. Con questo nuovo velivolo e il safe operation system che abbiamo stabilito, continueremo a fornire viaggi affidabili e confortevoli per le imprese e le comunità locali”.

Il CEO di ATR, Christian Scherer, ha dichiarato: “Siamo lieti di vedere che ATR è l’aereo giusto per il Giappone. Con un’economia ineguagliata da qualsiasi altro velivolo, l’ATR ha un senso finanziario perfetto ma, al di là di questo, l’approvazione di JAL Group testimonia l’importanza del nostro prodotto in una società più avanzata che si preoccupa del comfort, del rispetto dell’ambiente e dei vantaggi della connettività regionale“.

Inoltre, dopo quasi otto anni di cooperazione, ATR e il vettore brasiliano Azul hanno annunciato oggi il rinnovo del loro Global Maintenance Agreement (GMA). Questo nuovo contratto decennale copre repair, overhaul and pooling services of Line Replaceable Units, insieme a propeller availability and maintenance e on-site stock support. Coprendo l’intera flotta ATR di Azul, attualmente composta da 33 aeromobili, questo pacchetto di supporto su misura rappresenta il più grande contratto di manutenzione di ATR.

Flavio Costa, Vice-President Operations di Azul, ha commentato l’annuncio: “In qualità di marchio leader del Brasile, serviamo oltre 100 destinazioni con 739 voli giornalieri, Azul richiede affidabilità e disponibilità leader del settore. Da quando abbiamo iniziato le nostre operazioni nel 2008, siamo stati la compagnia aerea in più rapida crescita in Brasile e ATR è stato, e continuerà ad esserlo, un partner affidabile lungo tutto il percorso, assicurandoci di beneficiare del supporto appropriato, come, quando e dove necessario, per sfruttare al massimo il nostro velivolo”.

“Con oltre 30 aerei ATR 72-600 in servizio, Azul è il maggiore operatore di ATR in America Latina e siamo onorati di vedere rinnovata questa partnership per 10 anni. Questo rinnovo è il miglior omaggio che un cliente può offrire alla qualità e all’economicità dei nostri prodotti e servizi. Quando il GMA fu lanciato nel 1996, ATR fu l’unico produttore a offrire un tale servizio. Oggi, ATR è il leader in termini di programmi “power by the hour” per velivoli ATR con oltre il 50% della quota di mercato”, ha dichiarato Tom Anderson, Senior Vice President Program and Customer Services, ATR.

(Ufficio Stampa ATR)

Last Updated on