NEWS BREVI – 26.07.2018

NEWS BREVI – 26.07.2018

EASYJET ANNUNCIA IL RECLUTAMENTO DI 1.200 NUOVI CABIN CREW – easyJet ha annunciato oggi che è alla ricerca di 1.200 nuove permanent and fixed term cabin crew positions, oltre la metà delle quali avrà base nel Regno Unito. La compagnia aerea, che vola più di 300 aeromobili su oltre 1.000 rotte in 33 paesi, offrirà le sue nuove posizioni in alcune delle più grandi basi di easyJet in tutta Europa. Le nuove reclute voleranno su una moderna flotta Airbus, compreso l’A321neo, e avranno accesso a una serie di premi, una formazione di alta qualità e opportunità per lo sviluppo della carriera. L’annuncio di reclutamento segue il recente lancio dell’easyJet’s cabin crew apprenticeship scheme, che offre a 25 apprendisti un programma di un anno che combina la formazione presso la Gatwick academy di easyJet e l’esperienza lavorativa. easyJet è stata la prima compagnia aerea nel Regno Unito ad offrire apprendistato secondo i nuovi standard del governo. easyJet impiega attualmente oltre 8.700 cabin crew che sono in prima linea nelle operazioni della compagnia aerea, garantendo i massimi standard di sicurezza e offrendo un servizio cordiale per 90 milioni di passeggeri di easyJet ogni anno.

Le nuove reclute completeranno una serie di online pre-coursework tasks e intraprenderanno quindi tre settimane di dimostrazioni pratiche approfondite in settori quali safety procedures, aviation security and first aid.

L’onboard team easyJet comprende tre Flight Attendants e un Cabin Manager, che lavorano a stretto contatto con il Comandante e il Primo Ufficiale.

I candidati possono candidarsi su careers.easyjet.com.

easyJet ha inoltre lanciato il suo primo volo dal London Southend Airport verso Bordeaux. Il percorso, che è partito ieri pomeriggio, è il primo di quattro che saranno lanciati questa estate. easyJet infatti è pronta a lanciare nuove rotte da Southend verso Praga, Pola e Dubrovnik quest’estate, contribuendo a garantire che la compagnia aerea trasporterà oltre un milione di passeggeri all’anno da e per l’aeroporto per la prima volta. easyJet ora opera 20 destinazioni da Londra Southend.

BOMBARDIER: MODIFICHE AL SUO TEAM IN CINA – Bombardier ha annunciato oggi modifiche al suo gruppo dirigente in Cina. A partire dal 1 settembre 2018, Doug Cai viene nominato President, Bombardier Aerospace, China. In questa posizione appena creata, con sede a Shanghai, Doug lavorerà a stretto contatto con le Bombardier aerospace units per accelerare le vendite di velivoli commerciali e business e promuovere altre opportunità di sviluppo commerciale in tutta la Cina, a sostegno della strategia di crescita di Bombardier. “Siamo molto lieti di dare il benvenuto a Doug in Bombardier”, ha dichiarato Alain Bellemare, President and Chief Executive Officer, Bombardier Inc. “È un leader dinamico con una profonda esperienza aerospaziale e una comprovata esperienza di successo, che lo rendono la persona giusta per condurre i nostri sforzi aerospaziali in Cina; un mercato che offre straordinarie opportunità di crescita per Bombardier”. Bombardier ha anche annunciato la nomina di Jianwei Zhang nella nuova posizione di Chairman, Bombardier China, and President of Bombardier Transportation China.

ZEPHYR S DI AIRBUS BATTE L’AIRCRAFT WORLD ENDURANCE RECORD – Zephyr S, Airbus High-Altitude-Pseudo-Satellite, ha superato l’attuale flight endurance record di un aereo senza rifornimento di carburante pari a 14 giorni, 22 minuti e 8 secondi e continua a essere il pioniere della stratosfera. L’aereo Zephyr è partito per il suo volo inaugurale dall’Arizona, USA, l’11 luglio 2018. Questo primo volo di Zephyr S mira a dimostrare e dimostrare le capacità dell’aereo, con il final endurance record da confermare all’atterraggio. Solar-powered aircraft, lo Zephir S fornirà un ampio ventaglio di applicazioni, come ad esempio maritime surveillance and services, border patrol missions, communications, forest fire detection, monitoring, navigation. Opera nella stratosfera ad un average altitude di 70.000 feet / 21 kilometers.

AIRBUS LANCIA IL SUO AB-INITIO PILOT CADET TRAINING PROGRAMME – Nella sua ultima previsione, Airbus prevede che nei prossimi due decenni saranno necessari un totale di 540.000 nuovi piloti. Per aiutare a soddisfare questa domanda, sta lanciando l’Airbus Pilot Cadet Training Programme, per includere un ab-initio training. Il programma è stato lanciato in collaborazione con Escuela de Aviacion Mexico (EAM), situata vicino al Centro di addestramento di Airbus in Messico. Dopo aver completato la formazione iniziale con EAM, i cadetti si qualificheranno presso l’Airbus Mexico Training centre per diventare piloti Airbus A320. Airbus sfrutterà il suo programma EASA-based per offrire un addestramento ab-initio innovativo, di alta qualità e conveniente. I clienti Airbus potranno delegare le attività di screening piloti e reclutare piloti competenti, formati con gli standard armonizzati globali e pronti per le operazioni.

I cadetti trarranno vantaggio da un fully integrated Airline Transport Pilot Licence (ATPL) programme basato sugli elevati standard di Airbus e sull’esperienza mondiale nella formazione dei piloti. Il programma sarà aperto ai giovani oltre i 18 anni che si sono diplomati. I candidati saranno sottoposti a test di screening online e in loco. Si prevede che il primo gruppo di cadetti Airbus inizi a formarsi a gennaio 2019, terminando a luglio 2020. Collaborazioni simili sono pianificate in tutto il mondo nei prossimi anni.

Last Updated on