Tempo di lettura: 4 minuti

NOVITA’ FINNAIR NELLA SUMMER 2019 – a partire da fine marzo verrà attivato il collegamento trisettimanale da Helsinki a Los Angeles, operato con A350.

SAS INCREMENTA LE FREQUENZE VERSO BOSTON – A partire dal programma estivo 2019, SAS offrirà partenze ogni giorno verso Boston da Copenaghen. Da quattro partenze a settimana, SAS volerà quindi ogni giorno. “Boston è una destinazione popolare in estate e siamo quindi lieti di poter offrire voli giornalieri da Copenaghen. L’orario è davvero buono e offre ai nostri clienti in Svezia e Norvegia l’opportunità di volare via Kastrup”, afferma Karl Sandlund, EVP Commercial, SAS. SAS avrà partenze giornaliere dal 6 maggio al 27 settembre 2019. Dopo una breve pausa nel programma invernale, la rotta riaprirà nel programma estivo, quando la domanda è particolarmente forte. Quindi il percorso riapre il 31 marzo 2019 con quattro partenze settimanali, mentre dal 6 maggio al 27 settembre SAS opererà quotidianamente da Copenhagen a Boston.

SWISS E’ ORA CERTIFICATA PER IL TSA PRECHECK PROGRAMME – SWISS è ora certificata per il programma TSA PreCheck della Transportation Security Administration (TSA) degli Stati Uniti. La certificazione rende la partenza da un aeroporto statunitense più veloce e più facile con effetto immediato per tutti gli ospiti SWISS che sono registrati per il programma. TSA PreCheck offre linee di sicurezza separate e controlli di sicurezza semplificati per i viaggiatori registrati, risparmiando loro tempo prezioso prima della partenza.

INIZIA LA COLLABORAZIONE TRA LUFTHANSA CARGO E BRUSSELS AIRLINES CARGO – Lufthansa Cargo e Brussels Airlines Cargo iniziano una stretta collaborazione. La commercializzazione della capacità di carico di Brussels Airlines (SN) da parte di Lufthansa Cargo – come annunciato in primavera – è iniziata e sono ora possibili le prenotazioni di voli con partenza dal 1° settembre 2018. Come al solito, il periodo di pre-prenotazione è di massimo 30 giorni. Le reti di entrambe le compagnie si completano perfettamente. La nuova cooperazione offre ai clienti di Brussels Airlines Cargo un facile accesso alla rete mondiale di rotte di Lufthansa Cargo, con circa 300 destinazioni in oltre 100 paesi. Per i clienti di Lufthansa Cargo, la rete di rotte sarà completata da altre destinazioni interessanti, principalmente nell’Africa occidentale, orientale e centrale, direttamente da Bruxelles. Questo aggiunge 15 destinazioni africane alla rete: Banjul (BJL, Gambia), Conakry (CKY, Guinea), Freetown (FNA, Sierra Leone), Monrovia (ROB, Liberia), Abidjan (ABJ, Costa d’Avorio), Accra (ACC, Ghana), Ouagadougou (OUA, Burkina Faso ), Lomé (LFW, Togo), Cotonou (COO, Benin), Douala (DLA, Camerun), Yaounde (NSI, Camerun), Kinshasa (FIH, Repubblica democratica del Congo), Entebbe (EBB, Uganda), Kigali (KGL) , Ruanda), Bujumbura (BJM, Burundi).

PRATT & WHITNEY CANADA ESPANDE IL SUO SERVICE NETWORK IN BRASILE – Pratt & Whitney Canada ha annunciato a LABACE 2018 di aver creato la sua terza Designated Maintenance Facility (DMF) in Brasile, Helipark Manutenção Aeronáutica Ltda. Con sede a Carapicuíba, San Paolo, questa nuova DMF servirà i motori PT6B-37A, PW206C, PW207D, PW207D1, PW207D2 e PW210A. Questo nuovo appuntamento fa parte dello sforzo di P & WC per far crescere la propria rete di assistenza nella regione e fornire soluzioni personalizzate e convenienti per aumentare la disponibilità delle macchine.

VISTARA SELEZIONA I MOTORI GEnx PER I SUOI 787-9 – Il motore GEnx-1B di GE Aviation è stato selezionato da Vistara, una compagnia indiana full-service, joint venture tra Tata Sons e Singapore Airlines, per alimentare la nuova flotta di sei Boeing 787 in ordine, oltre a quattro macchine con diritti di acquisto. Vistara intende utilizzare i Boeing 787-9 Dreamliner sulle tratte internazionali a medio raggio e a lungo raggio. L’ordine, valutato oltre 340 milioni di dollari, è il primo di Vistara per i GEnx, con consegna prevista tra il 2020 e il 2021. Leslie Thng, CEO di Vistara, ha dichiarato: “Siamo lieti di collaborare con GE per le nostre operazioni con i Boeing 787-9 Dreamliner, con i suoi motori GEnx-1B affidabili ed efficienti”.

Inoltre, GE Aviation Asheville, world leader in delivering Ceramic Matrix Composites (CMCs) components for commercial aviation applications, ha celebrato la consegna del suo 25.000° CFM International LEAP engine turbine shroud.

BOMBARDIER PROSEGUE LA SUA PENETRAZIONE NEL MERCATO AFRICANO CON PRE-OWNED AIRCRAFT – Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato che ha posizionato con successo tre turboprop Q400 usati con PassionAir, Repubblica del Ghana. La compagnia aerea ha acquisito gli aeromobili tramite un dry-lease con una terza parte. “Bombardier ha venduto circa 3.500 nuovi velivoli regionali fino ad oggi e continuiamo ad essere molto attivi sul mercato degli aerei usati”, ha affermato David Speirs, Vice Presidente, Asset Management, Bombardier Commercial Aircraft. “Il nostro recente slancio sul mercato degli aerei usati in tutto il mondo è una chiara indicazione che i nostri prodotti stanno affrontando un crescente bisogno di trasporto aereo regionale, specialmente nei mercati emergenti”.

“Questo è un primo passo e non vediamo l’ora di espandere la nostra flotta con più aeromobili Bombardier”, ha dichiarato Edward Annan, Chief Executive Officer, PassionAir. “Il Q400 offre le performance e la flessibilità di cui abbiamo bisogno per sviluppare ulteriormente la nostra rete. Con un range che apre grandi opportunità per noi, siamo certi che capitalizzeremo un mercato più ampio”.

BOEING NEWS – Boeing ha nominato Brendan Curran presidente di Boeing AvionX, un’organizzazione costituita lo scorso anno per perseguire lo sviluppo e la produzione di sistemi avionici ed elettronici. Inoltre, Boeing acquisirà Millennium Space Systems, un fornitore di soluzioni per piccoli satelliti, nell’ambito di un accordo di acquisizione che amplierà il portafoglio e le capacità satellitari di Boeing.

Boeing ha comunicato inoltre di aver completato con successo la prima suite di synchronised unmanned aerial vehicle (UAV) flight tests utilizzando la nuova tecnologia di comando e controllo autonomo integrata sviluppata da Boeing in Australia. Condotti in un aeroporto regionale del Queensland, i voli di prova hanno visto cinque UAV test beds dotati del nuovo Boeing on-board system completare in sicurezza le missioni programmate in aria come un team, senza il contributo di un pilota umano.

(Md80.it Staff)

Last Updated on