BOEING CONSEGNA IL PRIMO 787-9 DREAMLINER PER SHANGHAI AIRLINES

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing e Shanghai Airlines hanno celebrato la consegna del primo 787-9 Dreamliner della compagnia. Il vettore utilizzerà il velivolo per aggiornare i suoi regional and long-range service dalla propria base.

Il nuovo aeroplano, con uno speciale simbolo “100” sulla fusoliera, è il 100° aereo per Shanghai Airlines, una consociata di China Eastern Airlines.

“Siamo entusiasti di prendere in consegna il primo Dreamliner per Shanghai Airlines”, ha dichiarato Li Yangmin, vice president of China Eastern Group. “Con l’introduzione di questi nuovi aeroplani, China Eastern Group lancerà anche ufficialmente il new generation Passenger Service System. Siamo fiduciosi che tutti questi sforzi ci aiuteranno a migliorare in modo significativo i nostri servizi e sappiamo che i nostri passeggeri li adoreranno”.

Il 787-9 è il secondo membro della famiglia Dreamliner, che offre una migliore fuel efficiency per seat e emissioni inferiori rispetto agli aerei che sostituisce. Il 787-9 può trasportare 290 passeggeri, in una tipica configurazione a due classi, fino a 7.635 miglia nautiche (14.140 km).

Shanghai Airlines riceverà altri 787-9 nei prossimi anni. La compagnia aerea prevede di far volare i propri 787 iniziali su rotte domestiche popolari, come da Shanghai a Chengdu e Pechino, oltre che su rotte regionali come quelle da Shanghai verso Giappone e Corea. Con la crescita della flotta 787, la compagnia intende sfruttare la lunga autonomia del velivolo e la sua efficienza nei consumi per aprire nuove rotte internazionali.

“Siamo entusiasti di ampliare la nostra partnership di lunga data con Shanghai Airlines e China Eastern Group: le performance, l’economicità operativa e il comfort impareggiabili del 787 Dreamliner ne fanno l’aereo perfetto per espandere e migliorare l’international network di Shanghai Airlines”, ha dichiarato Ihssane Mounir, senior vice president of Commercial Sales & Marketing for The Boeing Company.

Dal 2013, oltre 60 Dreamliner sono entrati in servizio in tutta la Cina, trasportando oltre 22 milioni di persone su più di 75 rotte uniche e risparmiando un milione di tonnellate di carburante rispetto ad altri aerei.

La Cina diventerà presto il primo trillion dollar airplane market al mondo, guidato principalmente dalla crescente classe media. Entro il 2037, si prevede che la Cina avrà bisogno di 7.690 aerei per soddisfare la crescente domanda, prevista in aumento del 6,2% all’anno.

(Ufficio Stampa Boeing – Photo Credits: Boeing)