L’AIRBUS BOARD OF DIRECTORS SELEZIONA GUILLAUME FAURY COME FUTURO CHIEF EXECUTIVE OFFICER

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Board of Directors di Airbus SE ha selezionato Guillaume Faury come futuro Airbus Chief Executive Officer (CEO). Faury, 50 anni, che attualmente opera come President Airbus Commercial Aircraft, subentrerà a Tom Enders, 59 anni, che rimarrà CEO fino all’Annual General Meeting (AGM) il 10 aprile 2019, quando sarà presentata la nomina di Faury come executive member of the Board agli azionisti.

Tom Enders, CEO di Airbus, ha dichiarato: “Guillaume è una scelta eccellente. Ha maturato una vasta esperienza industriale e aeronautica per molti anni e in molti ruoli, sia all’interno che all’esterno di Airbus. Con i suoi valori forti e la sua mentalità internazionale, Guillaume rappresenta la nuova generazione di leader di cui Airbus ha bisogno per il prossimo decennio. Sa che può contare su di me per facilitare una transizione graduale”.

Guillaume Faury ha ricoperto vari incarichi dirigenziali presso Eurocopter dal 1998 al 2008. A partire dall’Engineering, proseguendo nei Flight Test, è diventato in seguito Executive Vice President for Commercial Programmes, quindi Executive Vice President for Research and Development. Nel 2009 Faury è entrato in Peugeot S.A., dove ha ricoperto la carica di Executive Vice President for Research and Development, Member of the Managing Board. Nel maggio 2013 Faury è tornato in Airbus come CEO di Airbus Helicopters e all’inizio del 2018 ha assunto la guida di Airbus Commercial Aircraft.

Denis Ranque, Chairman of the Board of Directors of Airbus, ha dichiarato: “Ci siamo diligentemente preparati per questa successione, raggiungendo una conclusione unanime dopo un esame approfondito di tutti i potenziali candidati, interni ed esterni. Siamo lieti di nominare qualcuno del calibro di Guillaume per prendere il timone. Le sue prospettive globali, l’ampia esperienza operativa, i forti valori personali e lo stile di leadership lineare lo rendono il candidato ideale per unire i team Airbus nella fornitura di valore a clienti, partner e azionisti in futuro. Il Board of Directors è molto grato a Tom Enders, che ha servito Airbus con molta passione e successo per quasi due decenni. Le trasformazioni strategiche, strutturali e di governance dell’azienda, portate avanti sotto la guida di Tom, mettono Airbus in una ottima posizione per perseguire la sua performance trajectory e continuare a mantenere gli impegni nei confronti dei nostri azionisti e della più ampia comunità finanziaria negli anni futuri”.

“Sono onorato di essere stato selezionato dal Board per guidare questa straordinaria compagnia. Non vedo l’ora di affrontare questa nuova sfida con passione ed entusiasmo, basandomi sull’eccezionale esperienza e sull’impegno di tutte le persone di Airbus in tutto il mondo”, ha dichiarato Guillaume Faury. “Per i prossimi mesi resterò completamente dedicato alla guida del commercial aircraft business, offrendo il massimo per soddisfare i nostri commercial aircraft customers e la transizione dell’organizzazione alla prossima generazione di leader”.

Denis Ranque continuerà a ricoprire la carica di Chairman of the Board of Directors fino alla fine del suo mandato nell’aprile 2020, come previsto nel board succession process scaglionato, presentato all’AGM 2016. A quel tempo e dopo sette anni come Chairman, Denis Ranque ha richiesto di lasciare il Board per perseguire altri interessi. Il Board inizierà il processo di selezione di un nuovo Chairman a tempo debito tenendo conto, come espresso nelle sue regole interne, dell’importanza di mantenere la diversità internazionale a livello di Board e Management.

(Ufficio Stampa Airbus – Photo Credits: Airbus)

Ultima modifica: