Tempo di lettura: 7 minuti

BOEING ANNUNCIA IL MIGLIORAMENTO DELLA SUA INTEGRATED MATERIAL SOLUTION – Boeing ha annunciato un ampliamento del suo parts program, chiamato Integrated Material Solution (IMS), per soddisfare i crescenti requisiti della supply chain dei clienti delle linee aeree. Annunciata a MRO Europe, questa funzionalità potenziata semplifica la catena di fornitura di un cliente, combinando più servizi del Boeing’s parts solutions portfolio in un’unica fully managed material solution. Integrated Material Solution fornisce la pianificazione della domanda di materiali di consumo e attrezzature. IMS sfrutta le dimensioni di Boeing con il supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e oltre 12 milioni di parti di inventario in più di 75 depositi in tutto il mondo. Insieme alla maggiore capacità IMS, Boeing ha annunciato una serie di accordi per fornire soluzioni per la supply chain, tra cui: El Al Israel Airlines ha firmato un accordo biennale per component management, test, repair and overhaul con la Boeing subsidiary Aviall. Lufthansa Group aggiungerà due 777-200F landing gear overhaul and exchanges al suo contratto esistente. Il servizio elimina la necessità per gli operatori di contrattare, pianificare e gestire il processo di revisione.

RYANAIR LANCIA OFFERTA CON SCONTI FINO A 30 EURO – Ryanair ha lanciato oggi (17 ottobre) una offerta con sconti fino a €30 su tantissimi posti per voli andata e ritorno in tutto il suo network europeo, permettendo ai clienti di prenotare un viaggio invernale o una vacanza primaverile alle tariffe più basse. Questa offerta è valida per viaggi tra novembre 2018 e marzo 2019 ed è disponibile per la prenotazione solo sul sito Ryanair.com e fino alla mezzanotte (24:00) di venerdì 19 ottobre. Robin Kiely, Head of Communications di Ryanair, ha dichiarato: “Questa settimana abbiamo ridotto le tariffe con sconti fino a €30 su tutto il nostro network europeo per viaggiare tra novembre e marzo. Non c’è mai stato un momento migliore per prenotare una fuga invernale o una vacanza primaverile. Questa fantastica maxi offerta terminerà alla mezzanotte (24:00) di venerdì 19 ottobre: consigliamo ai nostri clienti di accedere subito al sito per prendere al volo questa offerta imperdibile”.

ETIHAD AIRWAYS INTRODUCE “THE HOUSE” ANCHE IN AUSTRALIA – Etihad Airways ha nominato Sydney e Melbourne come prossimi aeroporti nel global rollout del nuovo lounge brand “The House”, lanciato recentemente dalla compagnia aerea in collaborazione con No1 Lounges. I clienti idonei di Etihad Airways e quelli della sua compagnia aerea partner Virgin Australia che viaggiano attraverso Sydney, potranno vivere The House da martedì 23 ottobre, mentre la nuova esperienza lounge aggiornata si aprirà ai clienti in partenza da Melbourne sabato 27 ottobre, dopo il lancio del brand al Terminal 4 di Heathrow il 5 ottobre. The House è il risultato di una collaborazione unica tra Etihad Airways e il pluripremiato lounge provider No 1 Lounges, con i due marchi che lavorano insieme per creare una lounge experience elegante e contemporanea, in linea con il design e la guest experience philosophy di Etihad. L’introduzione di The House negli aeroporti di Sydney e Melbourne sottolinea l’importanza del mercato australiano per la compagnia aerea degli Emirati Arabi Uniti, che serve l’Australia dal 2007.

NUOVA DESTINAZIONE NELLA GRANDE CINA PER QATAR AIRWAYS CARGO – Qatar Airways Cargo annuncia che ha avviato i servizi verso Macau, la quarta destinazione cargo del vettore nella Grande Cina. Accanto al lancio dei nuovi servizi bisettimanali verso Macao, il vettore ha anche introdotto servizi di trasporto transpacifico, fornendo voli diretti sul Pacifico da Macao al Nord America, con conseguente riduzione dei tempi di volo e servizi più rapidi per i clienti. Guillaume Halleux, Chief Officer Cargo di Qatar Airways, ha dichiarato: “Abbiamo lanciato la nostra ultima destinazione cargo, Macau, giusto in tempo per le festività natalizie, quando la domanda di trasporto aereo è elevata e il mercato è forte. I nuovi servizi collegheranno le industrie manifatturiere e gli esportatori dalla regione al Nord America direttamente e rapidamente, senza richiedere uno scalo nel nostro hub di Doha. Il lancio di questi servizi dimostra il nostro impegno nei confronti dei nostri clienti nell’aiutare le loro attività a crescere, consentendoci anche di espandere la nostra presenza in queste regioni chiave”. Macau diventa la quarta destinazione cargo di Qatar Airways Cargo nella grande Cina dopo Guangzhou, Hong Kong e Shanghai. Il cargo carrier trasporta anche belly-hold cargo sui voli passeggeri verso sette destinazioni nella Grande Cina. In Nord America, la compagnia aerea dispone di una vasta rete di nove destinazioni cargo e 11 destinazioni belly-hold cargo. Il Boeing 777 Freighter della compagnia opera due volte a settimana da Doha a Macao. Da Macao, attraversa il Pacifico fino a Los Angeles e Città del Messico. Sulla tratta di ritorno, il cargo vola sull’Atlantico verso Liegi, prima di arrivare allo scalo di Doha. Cento tonnellate di capacità cargo sono offerte su ogni tratta di volo.

QATAR AIRWAYS: LIMITED EDITION AMENITY KITS IN SUPPORTO DEL BREAST CANCER AWARENESS MONTH – Limited edition pink amenity kits vengono offerti ai passeggeri di Qatar Airways per tutto il mese di ottobre, per segnalare il continuo supporto della compagnia aerea al Breast Cancer Awareness Month. I passeggeri che viaggiano su ultra-long-haul o long-haul flights in First Class e Business Class riceveranno una lussuosa BRIC’S amenity bag, creata in esclusiva per Qatar Airways dall’elegante marchio italiano di valigeria, in una tonalità di rosa accuratamente selezionata denominata ‘Rose Pompadour’. Gli amenity kits di quest’anno sono stati rivestiti con il famoso nastro rosa, sinonimo della Breast Cancer Awareness. Ogni borsa contiene prodotti esclusivi provenienti da Castello Monte Vibiano Vecchio, l’azienda olivicola rispettosa dell’ambiente. Completano la gamma calze rosa, paraocchi e tappi per le orecchie, con l’aggiunta di una targhetta per il bagaglio firmata BRIC’S per la First Class. Anche i passeggeri che viaggiano su tutti gli ultra long-haul flights e long-haul night flights in Economy Class riceveranno, per la prima volta quest’anno, una special edition ‘pink ribbon’ amenity bag.

GE AVIATION: NUOVI AUTHORIZED SERVICE CENTER PER I MOTORI CF34 – GE Aviation ha aggiunto Skyservice Business Aviation come Authorized Service Center per supportare i business jet equipaggiati con motori CF34. Con sedi a Toronto, Montreal, Ottawa e Calgary, Skyservice fornirà ulteriori opzioni di assistenza e supporto ai clienti di GE Aviation. “Skyservice è la principale struttura del Canada per i servizi di manutenzione degli aeromobili, quindi siamo lieti di aggiungerli al nostro Authorized Service Center network”, ha detto Brad Mottier, vice president and general manager of GE Aviation’s Business & General Aviation and Integrated Services organization. Dal suo ingresso in servizio nel 1983 sul business jet Challenger 601, il motore CF34 si è guadagnato una reputazione leader del settore come uno dei motori più puliti, silenziosi e più efficienti nella sua categoria. Questi robusti propulsori stabiliscono un nuovo standard nella business aviation per affidabilità e bassi costi di manutenzione.

GE Aviation ha inoltre aggiunto Turbine Engine Specialists (TES) come Authorized Service Center sempre per i CF34-powered business jets. Con sede in Fort Worth a Meacham Field e repair crews negli Stati Uniti, TES fornirà ulteriori opzioni di assistenza e supporto ai clienti di GE Aviation. “TES ha una solida reputazione come fornitore di servizi per i business jet e questo accordo consentirà loro di aumentare le capacità di supporto per i nostri clienti”, ha affermato Brad Mottier, vice president and general manager of GE Aviation’s Business & General Aviation and Integrated Services organization. Attraverso la famiglia CF34, GE ha consegnato più di 7.000 motori e investe continuamente in miglioramenti del prodotto. Oggi i motori CF34 sono in servizio con oltre 900 operatori di business jet in oltre 69 paesi. I motori CF34-3A1 e -3B1 hanno accumulato oltre 62 milioni di ore di volo e 55 milioni di cicli dall’entrata in servizio.

IL ROYAL DUTCH TOURING CLUB ANWB SELEZIONA I MOTORI PRATT & WHITNEY CANADA PER IL RINNOVO DELLA SUA FLOTTA EMS – Pratt & Whitney ha annunciato oggi che il Royal Dutch Touring Club ANWB ha selezionato il motore PW206B3 di Pratt & Whitney Canada per alimentare i tre nuovi Airbus H135P3 che sta acquisendo per rinnovare la sua flotta di elicotteri EMS (Emergency Medical Services). “Il twin-engine Airbus H135 e il motore PW206 hanno dimostrato di essere una combinazione molto efficace per gli operatori EMS in tutto il mondo”, ha dichiarato Nicolas Chabée, vice president, Sales and Marketing, responsible for helicopter engines at Pratt & Whitney. “Abbiamo sviluppato un’ottima relazione con ANWB e non vediamo l’ora di collaborare all’introduzione dell’H135P3 nella loro flotta di elicotteri”. ANWB, fondata nel 1883, è proprietaria di ANWB Medical Air Assistance ed è sotto contratto da più centri traumatologici come unico operatore di elicotteri EMS nei Paesi Bassi. “Abbiamo eseguito la selezione del motore Pratt & Whitney Canada in seguito a un’estesa revisione dei costi di manutenzione del PW206B3 e delle sue performance di affidabilità”, ha dichiarato Timon Kruisman, Technical Manager of ANWB MAA. “Siamo stati inoltre convinti dalle comprovate capacità di assistenza ai clienti di Pratt & Whitney e dalla qualità dei dipendenti che lavoreranno con noi. Le persone nei Paesi Bassi si affidano ai servizi che forniamo e siamo fiduciosi che con questa selezione di motori siamo nella posizione migliore per continuare a fornire loro i servizi EMS”. Più di 5.400 motori della famiglia PW200 sono stati prodotti da quando i motori sono entrati in servizio nel 1994 sull’MD Helicopters MD-900 Explorer. Circa 4.200 motori sono ancora in servizio. Il motore è relativamente semplice nella progettazione con solo tre parti rotanti principali, il che si traduce in un ambiente di cabina più silenzioso.

EMBRAER DEFENSE AND SECURITY PARTECIPA AL CONSORZIO AGUAS AZUIS PER IL PROGRAMMA CCT – Il 15 ottobre, la Marina brasiliana ha annunciato la short list per la procedura di gara del Programma CCT (Corvettes Class Tamandaré) che fornirà quattro navi alla Marina brasiliana. Uno dei finalisti è il Consorzio Águas Azuis, formato da thyssenkrupp Marine Systems e Embraer Defense & Security. Basandosi su una relazione a lungo termine e una forte impronta in Brasile, entrambe le società e le sue filiali hanno costruito una solida partnership nazionale, con comprovata capacità di assorbire tecnologia e assicurare il suo sviluppo non solo per il Programma CCT, ma anche per futuri progetti strategici di difesa nel paese.

Ultima modifica: