BOEING: PRENDE FORMA IL PRIMO 777X FLIGHT TEST AIRCRAFT

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing ha riunito le sezioni principali della fusoliera per formare il primo 777X, che prenderà il volo nel 2019. In un importante traguardo di produzione chiamato “final body join”, i team di Boeing hanno collegato nose, mid and aft sections a Everett, Wash. Il jet ora misura 252 piedi di lunghezza (77 metri) dal muso alla coda, rendendolo il più lungo jet passeggeri che il produttore abbia mai realizzato.

“Il 777X è un nuovo aeroplano e un nuovo sistema di produzione”, ha dichiarato Josh Binder, vice president and general manager of the 777X. “Con il 777X, il production system è stato integrato nel development program prima di qualsiasi altro velivolo e il team sta facendo un ottimo lavoro nel raggiungere le nostre pietre miliari come previsto”.

Il 777X si basa sul 777 e sul 787 Dreamliner, per offrire alle compagnie aeree il più efficiente twin-engine jet. Raggiunge performance senza precedenti attraverso l’introduzione delle più recenti tecnologie, come il motore GE9X e un nuovo composite wing design di quarta generazione. Con l’estensione delle estremità alari pieghevoli, l’aperetura alare si estende per 235 piedi (72 metri).

Aggiungendo le folding wingtips, l’apertura alare del 777X è stata aumentata per migliorare l’efficienza aerodinamica dell’ala, riducendo l’engine thrust e l’utilizzo di carburante. Inoltre, le estremità alari pieghevoli consentono al 777X di mantenere la compatibilità aeroportuale con la famiglia 777 esistente, aggiungendo valore ai clienti.

Il primo 777X introdotto sarà il modello 777-9, che può ospitare da 400 a 425 passeggeri in una configurazione standard e offrire un range di 7.600 miglia nautiche (14.075 km). Boeing sta costruendo l’interno basandosi sulle innovazioni del 787, per creare un’esperienza passeggeri senza eguali. I passeggeri potranno godere di finestrini più grandi rispetto all’attuale 777, insieme a una cabina più ampia, nuova illuminazione e architettura migliorata.

Il primo velivolo 777X test airplane per static ground testing è stato completato nel settembre 2018. Altri tre flight test airplanes saranno realizzati dopo il flight test #1.

Il primo volo del 777X è previsto per il 2019. La prima consegna è prevista per il 2020.

Ad oggi, Boeing ha ottenuto 340 ordini e impegni per il 777X da diverse compagnie aeree, tra cui All Nippon Airways, Cathay Pacific, Emirates, Etihad Airways, Qatar Airways, Lufthansa e Singapore Airlines.

(Ufficio Stampa Boeing – Photo Credits: Boeing)