NUOVO ESCLUSIVO BEAUTY CENTER LA PRAIRIE PRESSO LA LOUNGE AIR FRANCE DI NEW YORK-JFK

Tempo di lettura: 3 minuti

Il 6 febbraio 2019 Air France ha inaugurato il nuovo beauty center nella lounge al terminal 1 presso l’aeroporto JFK di New York, in partnership esclusiva con La Prairie, la prestigiosa Maison specializzata nei trattamenti di bellezza e cura della pelle. Dopo aver rinnovato la zona ristorativa lo scorso dicembre, Air France ha dato continuità alla riqualificazione della lounge introducendo nuovi e raffinati servizi dedicati al benessere dei propri passeggeri in transito nella Lounge di New York JFK.

La rinnovata area di 30 mq dall’inconfondibile stile La Prairie, è accessibile a tutti i clienti delle classi La Première e Business, oltre che ai soci Flying Blue Platinum e Gold. Offre trattamenti in due cabine private dotate di lettino da massaggio proprio come in una vera beauty farm. Inoltre, è disponibile un’ulteriore area per i trattamenti di bellezza più brevi per chi ha poco tempo.

Prima del proprio volo, tutti i clienti, da oggi potranno godersi gratuitamente un momento di totale relax e benessere grazie alle mani esperte dei professionisti e alle linee di prodotto di altissima qualità La Prairie. Gli esperti La Prairie sono a disposizione per offrire una selezione di esclusivi trattamenti viso gratuiti.

I passeggeri che vorranno usufruire di questi trattamenti dovranno semplicemente effettuare la prenotazione al desk di accoglienza Air France, direttamente al loro arrivo in Lounge.

L’inaugurazione dell’area beauty nella Lounge di New York JFK segue al recente rinnovamento dell’area ristorativa di dicembre 2018. I clienti che viaggiano in business apprezzano notevolmente l’esclusivo servizio dining notturno disponibile usufruibile all’interno di un ambiente completamente rinnovato, dal tocco conviviale e contemporaneo, dominato dai toni del bianco combinati a quelli più caldi del legno. In questa zona, situata sul mezzanino, i nuovi divani in pelle e in similpelle ispirati a una brasserie parigina, sono stati personalizzati per regalare un’atmosfera conviviale. Sono state inserite tonalità del blu e del grigio e, a completare l’arredamento, suggestive luci d’atmosfera per creare un clima più intimo. Anche il piano rialzato è stato ridisegnato, incorporando tonalità di grigio chiaro e antracite. In totale, l’area è equipaggiata con quasi 34 tavoli per 2 persone, un tavolo alto con 6 posti con vista sulle piste e un tavolo rotondo da 6 posti a sedere.

Questa area ristorativa è stata progettata appositamente per offrire ai clienti un efficiente servizio notturno e per anticipare le necessità dei passeggeri che volano in Business, facendo in modo che possano godersi un riposo rigenerante a bordo sulle tratte notturne New York – Parigi. Qui, senza nessun ulteriore costo aggiuntivo, potranno gustare lo stesso pasto gourmet servito a bordo in tutta comodità comodamente al tavolo. Ogni cliente potrà gustare un pasto completo comprensivo di antipasto, piatto caldo, formaggio e dessert accompagnato da una vasta carta di esclusivi vini e champagne.

Durante il volo, i clienti potranno così riposare in totale comfort nel loro posto assegnato in classe Business che dispone di sedili reclinabili fino a diventare un vero e proprio letto. I clienti che desiderano potranno consumare di nuovo un pasto a bordo. Al proprio risveglio, quando la costa francese si profilerà all’orizzonte, verrà servita una colazione prima dell’atterraggio a Parigi-Charles de Gaulle. Dal 2016, quando il servizio notturno a New York JFK è stato lanciato, quasi la metà dei passeggeri in transito nella lounge Air France ha usufruito di questa opportunità.

Voli (orario locale) interessati dall’offerta del servizio notturno:
AF009: New York – JFK h22:50 – Parigi-Charles de Gaulle h12:00 del giorno successivo.
AF011: New York – JFK h21:30 – Parigi-Charles de Gaulle h10:50 del giorno successivo.
Voli operati giornalmente.

Per celebrare il nuovo design della lounge a New York JFK, Air France ha pensato di programmare durante tutto l’anno delle mostre d’arte. Da gennaio a giugno 2019, per esempio, i clienti potranno scoprire l’universo di Roger Bezombes. Una raccolta di 16 poster litografici, creati dall’artista francese per una campagna promozionale di Air France negli anni ’70, esposta anche al Centre Pompidou di Parigi nel 1981, che rievoca le gioie e l’arte del viaggio. La serie di poster “La vie autour du monde” è presentata dal nipote dell’artista, il gallerista Eric Mourlot.

(Ufficio Stampa Air France – Photo Credits: Air France)