AEROPORTO DI BOLOGNA: IL CdA APPROVA IL NUOVO PIANO INVESTIMENTI

Tempo di lettura: 1 minuto

Con l’obiettivo di proseguire nella direzione di uno sviluppo sostenibile e di progressivo miglioramento dell’offerta infrastrutturale, al fine di adeguarla ai previsti andamenti di crescita del traffico, il Consiglio di Amministrazione di Aeroporto di Bologna S.p.A. ha approvato un aggiornamento ed estensione del Piano degli investimenti per il periodo 2019-2023.

Sulla base delle fasi progettuali intermedie che sono in corso di evoluzione, il Piano investimenti prevede un valore complessivo ricompreso nei termini massimi già deliberati lo scorso anno ed annovera tra i principali interventi i lavori per l’ampliamento del terminal passeggeri e la realizzazione di un parcheggio multipiano.

Il Piano quinquennale approvato rappresenta una componente – ancora in via di progressiva evoluzione, a debito allineamento dell’andamento delle progettazioni in corso – del più ampio Piano di Sviluppo Aeroportuale al 2030 (c.d. Master Plan), per il quale nel 2018 è stata decretata la non assoggettabilità alla procedura di impatto ambientale e che sarà nel corso dei prossimi mesi sottoposto ad istruttoria per accertamento di conformità urbanistica.

Gli investimenti dedicati alla capacità delle infrastrutture aeroportuali aeronautiche saranno supportati dal meccanismo di regolamentazione tariffaria in essere nel settore aeroportuale italiano.

(Ufficio Stampa Aeroporto di Bologna)