VIRGIN ATLANTIC, AIR FRANCE E KLM LANCIANO UNA CODESHARE PARTNERSHIP

Tempo di lettura: 2 minuti

Virgin Atlantic, Air France e KLM hanno annunciato oggi il loro primo accordo di codeshare – creando nuove opzioni di viaggio transatlantiche da e per il Nord America, offrendo maggiori opportunità di guadagnare miglia frequent flyer.

La partnership rende più facile per i clienti costruire il loro viaggio ideale attraverso l’Atlantico, combinando i voli operati da Air France, KLM, Virgin Atlantic e Delta. I clienti che prenotano in codeshare avranno connessioni senza interruzioni e un unico riferimento di prenotazione, oltre ad accumulare miglia e riscattarle tramite il proprio programma fedeltà.

I clienti di Virgin Atlantic possono ora prenotare una vasta gamma di voli supplementari su virginatlantic.com – con 58 nuove rotte da 18 aeroporti britannici attraverso l’Atlantico con Air France e KLM. Esempi di nuove opzioni dal Regno Unito includono Edimburgo – Toronto via Amsterdam e Londra Heathrow – Chicago via Parigi.

I clienti Air France e KLM possono ora accedere a 24 nuove rotte verso il Nord America sui voli operati da Virgin Atlantic e Delta in partenza nel Regno Unito, compresi i collegamenti via Londra Heathrow o Manchester. I clienti possono beneficiare di frequenze aggiuntive verso destinazioni come Miami da Amsterdam via Londra Heathrow, insieme a maggiori opzioni per volare tra Parigi e New York-JFK via Manchester.

Delta sta sviluppando le sue partnership di successo con Air France, KLM e Virgin Atlantic, offrendo ai clienti di queste compagnie aeree maggiori opportunità di volare sui servizi transatlantici di Delta. I clienti di Virgin che viaggiano tra il Regno Unito e gli Stati Uniti ora hanno la possibilità di connettersi a tutti i voli Delta su Amsterdam e Parigi. Nel frattempo, i clienti di Air France e KLM hanno opzioni aggiuntive per volare non-stop o attraverso il Regno Unito su tutti i servizi Delta verso gli Stati Uniti.

Virgin Atlantic, Delta e Air France-KLM formeranno una joint venture ampliata successivamente nel 2019. Soggetta all’approvazione definitiva da parte delle autorità di regolamentazione, le compagnie aeree saranno membri fondatori di una partnership transatlantica da 13 miliardi di dollari per i clienti tra Regno Unito, Europa e Nord America, offrendo oltre 300 voli giornalieri transatlantici, 108 rotte non-stop e oltre 340 destinazioni.

(Ufficio Stampa Air France-KLM – Photo Credits: Air France-KLM)