ENTRA IN SERVIZIO IL 747 DI BRITISH AIRWAYS CON LANDOR DESIGN

Tempo di lettura: 2 minuti

British Airways 747 Landor DesignSabato 9 marzo British Airways ha accolto l’arrivo del terzo aereo della serie heritage liveries, un Boeing 747 dipinto con il Landor design, livrea che volava sugli aerei di British Airways tra il 1984 e il 1997.

Il 747, marche di registrazione G-BNLY, è atterrato a Heathrow sabato ed è entrato in servizio nel pomeriggio dello stesso giorno. Volerà verso destinazioni a lungo raggio servite dal Boeing 747, con il design che rimarrà sull’aeromobile fino alla sua dismissione nel 2023.

E’ il terzo velivolo con livrea storica che si unisce alla flotta, con un progetto finale che verrà rivelato alla fine di questo mese, mentre la compagnia aerea continua a celebrare il suo passato guardando al futuro durante il suo centenario. Come il 747 in livrea British Overseas Airways Corporation (BOAC) e l’A319 in livrea British European Airways (BEA), l’aereo può essere seguito utilizzando il sito Flightradar24.

Alex Cruz, Presidente e CEO di British Airways, ha dichiarato: “La livrea Landor è uno dei nostri design più famosi e molti ricorderanno di averla vista nei cieli a un certo punto della loro vita. Introdurre questa livrea è stato un grande onore e presto riveleremo i dettagli del final design”.

L’attività del centenario si sta svolgendo a fianco dell’attuale investimento di 5,5 miliardi di sterline della compagnia aerea per i clienti. Questo include l’installazione del miglior WiFi, equipaggiando 128 aerei a lungo raggio con nuovi interni e prendendo in consegna 72 nuovi velivoli. La compagnia aerea introdurrà anche il nuovo sedile Club World con accesso diretto al corridoio entro la fine dell’anno.

(Ufficio Stampa British Airways – Photo Credits: Chris Bellew/ Fennell Photography – British Airways)