Tempo di lettura: 4 minuti

AIR ITALY ACCETTA DI OPERARE SULLE ROTTE CT1 DA OLBIA SENZA COMPENSAZIONE – Air Italy, dopo una approfondita valutazione, ha deciso di presentare ufficialmente l’accettazione degli oneri di servizio pubblico per volare sulle due rotte da Olbia (Olbia-Roma FCO e Olbia-Milano LIN) senza compensazione finanziaria. “Questa decisione è stata presa con il pieno supporto ed approvazione dei nostri azionisti. Nonostante la Compagnia abbia cercato il supporto da più parti, l’esito è stato una serie di promesse vuote e prive di risultati. La decisione è stata assunta quindi in modo completamente indipendente dall’esterno, con l’obiettivo di supportare il proprio staff, proteggere il nostro investimento e garantire un duraturo futuro al nostro business”, dichiara la compagnia.

IL DG ENAC: LA NOMINA DI UN ITALIANO A DIRETTORE NETWORK MANAGEMENT DI EUROCONTROL E’ UN RICONSCIMENTO DEL RUOLO DELL’ITALIA NELL’AVIAZIONE CIVILE INTERNAZIONALE – Il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, nel suo ruolo di membro dell’Ufficio di Presidenza di Eurocontrol, rende noto che Eurocontrol, organizzazione internazionale che vanta 41 Stati membri dell’area pan-europea, ha formalizzato la nomina dell’italiano Iacopo Prissinotti, dirigente ENAV, società che gestisce il traffico aereo civile in Italia, a Direttore Network Management. “La scelta di Iacopo Prissinotti rappresenta il riconoscimento delle qualità professionali che ha dimostrato in questo settore nel corso degli anni, sia a livello nazionale, sia internazionale. Tale scelta – evidenzia il Direttore Generale Quaranta – costituisce, più in generale, un importante riconoscimento del ruolo che il nostro Paese ha giocato negli ultimi anni a tutti i livelli in Eurocontrol”.

ETIHAD AIRWAYS ENGINEERING ESPANDE LE PROPRIE CAPACITA’ CON GLI A350 MRO SERVICES – Etihad Airways Engineering, il più grande MRO provider in Medio Oriente, ha annunciato l’aggiunta delle Airbus A350 maintenance capabilities al suo ampio portfolio interno. Etihad Airways Engineering fa parte dell’Airbus MRO Alliance ed è emerso come centro di eccellenza per l’Airbus A380, avendo supportato le flotte A380 di Etihad Airways e di clienti di terze parti in Medio Oriente, Asia, Europa e Australia. L’azienda continua ad estendere la copertura dei principali tipi di aeromobili commerciali e ora ha ricevuto l’approvazione per Airbus A350 maintenance rilasciata dalla UAE General Civil Aviation Authority (GCAA). Il primo aeromobile A350 ad arrivare ad Abu Dhabi per la manutenzione proviene da un cliente a lungo termine della società, LATAM Airlines Group. Abdul Khaliq Saeed, Chief Executive Officer di Etihad Airways, ha dichiarato: “Basandoci sulla nostra posizione di centro di eccellenza per il Boeing 787 e l’Airbus A380, siamo pronti a supportare le flotte A350 dei nostri clienti di tutto il mondo. Ciò dimostra il nostro impegno nel fornire soluzioni complete di manutenzione e ingegneria per tutti i principali tipi di aeromobili sotto lo stesso tetto”.

ETIHAD AIRWAYS E SAUDIA AMPLIANO IL LORO ACCORDO DI CODESHARE – Etihad Airways e Saudi Arabian Airlines (Saudia) hanno annunciato una crescita positiva del traffico da quando la loro partnership in codeshare è iniziata nel novembre 2018. L’accordo di codeshare vede i codici “EY” e “SV” già posizionati su 14 rotte, con l’aggiunta di Vienna questa settimana. Nei prossimi mesi, Etihad inserirà il suo codice “EY” su voli Saudia verso Tunisi, Sharm El Sheikh e Alessandria. Allo stesso tempo, Saudia metterà il suo codice ‘SV’ sui voli Etihad per Tokyo, Nagoya e Baku. La seconda fase includerà il codice “EY” sui voli verso Algeri, Dhaka e Erbil, e il codice “SV” sui voli verso Brisbane, Melbourne, Sydney, Mosca, Dusseldorf, Hong Kong, Kathmandu, Lagos, Minsk, Rabat, Astana e altri punti in India. Etihad Airways Engineering collabora inoltre con Saudia scambiando maintenance and facility support.

QATAR AIRWAYS OPERA UN VOLO CON EQUIPAGGIO INTERAMENTE FEMMINILE – Qatar Airways ha celebrato un volo particolare domenica 10 marzo, poiché il suo servizio da Bruxelles a Doha è stato operato da un equipaggio composto da 15 donne. Il volo con Airbus A350 dalla capitale belga all’hub della compagnia aerea in Qatar è stata la prima volta in cui tutti i membri dell’equipaggio, dal cockpit alla cabina, erano donne. La compagnia aerea ha recentemente annunciato una partnership decennale con l’International Air Transport Association (IATA) per il lancio degli “IATA Diversity & Inclusion Awards”, che promuovono una maggiore diversificazione di genere nel settore dell’aviazione. Qatar Airways si è impegnata a sostenere i premi per il prossimo decennio, in quanto riconosce la necessità di incoraggiare le donne ad avere successo ed eccellere a tutti i livelli del settore.

QATAR AIRWAYS CHIUDE CON SUCCESSO LA SUA PARTECIPAZIONE A ITB BERLIN 2019 – Qatar Airways ha concluso una settimana importante all’ITB di quest’anno, in occasione della quale la compagnia aerea ha rivelato sette nuove destinazioni da aggiungere alla sua rete globale di rotte nel 2019, oltre a presentare un prodotto di Economy Class recentemente potenziato a centinaia di rappresentanti del commercio e dell’industria e a membri dei media internazionali (leggi anche qui). Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “Abbiamo trascorso una settimana di enorme successo a Berlino e siamo particolarmente lieti di annunciare nuove aggiunte alla nostra rete di collegamenti globali. La nostra nuova esperienza in Economy Class svelata qui a Berlino questa settimana dimostra inoltre il nostro impegno a offrire l’esperienza migliore a tutti i nostri passeggeri, indipendentemente dalla classe in cui viaggiano”.