Lufthansa Group sempre più impegnato nella responsabilita’ verso l’ambiente e la società

Tempo di lettura: 2 minuti

Lufthansa Group sta creando nuove misure per sostenere l’obiettivo di consolidare la sua posizione di leader nell’aviation industry nel campo della responsabilità aziendale.

Tutti i viaggi aerei ufficiali per lo staff di Lufthansa Group sono ora CO2-neutral, con effetto retroattivo al 1° gennaio 2019. Per raggiungere questo obiettivo, le emissioni di CO2 saranno compensate dalla Swiss climate protection foundation myclimate. Tutte le donazioni sono destinate a progetti di protezione climatica certificati che soddisfano i più elevati standard e danno un contributo positivo allo sviluppo sostenibile, oltre alla riduzione di CO2.

I passeggeri che volano con le Network Airlines hanno avuto la possibilità di compensare le proprie emissioni di CO2 per molti anni. In futuro, i viaggiatori saranno in grado di compensare il loro volo ancora più facilmente, integrando l’offerta direttamente nella prenotazione.

Lufthansa Group convertirà i propri ground ops services nei propri mercati nazionali, Germania, Austria e Svizzera, entro il 2030 in CO2-neutral operation. Ciò include la conversione dei veicoli in azionamento elettrico o comunque emission-free e l’acquisto del 100% di elettricità verde al più presto. Inoltre, per tutti gli edifici di Lufthansa Group verrà utilizzata solo l’elettricità verde ove possibile.

La non-profit help alliance è il pilastro centrale della responsabilità aziendale di Lufthansa Group, gestendo tutti i progetti sociali del Gruppo in tutto il mondo. Il comitato esecutivo ha deciso di espandere significativamente questo impegno presso le principali sedi del Gruppo – inizialmente in Germania – e di avviare nuovi progetti. Questi sono proposti e sostenuti dagli stessi dipendenti in accordo con l’idea di aiutare l’alleanza. Inoltre, i dipendenti di Lufthansa Group riceveranno opportunità per il volontariato aziendale.

“La nostra responsabilità per l’ambiente e la società è un tema strategico centrale e un filo conduttore per la nostra compagnia”, afferma Carsten Spohr, Chairman of the Executive Board and CEO of Deutsche Lufthansa AG.

Il Gruppo lo ha dimostrato molte volte negli ultimi anni, innanzitutto investendo continuamente in velivoli sempre più efficienti, economici e silenziosi. Altri punti importanti sono il primo long-term test di biocarburanti al mondo in operazioni di volo regolari nel 2011, il supporto alla ricerca sul clima e l’equipaggiamento della flotta A320 con noise-reducing vortex generators.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)