International Airlines Group chiude positivamente il trimestre, ma con profitti in calo

Tempo di lettura: 2 minuti

International Consolidated Airlines Group (IAG) oggi ha presentato i risultati consolidati del Gruppo per il trimestre fino al 31 marzo 2019.

Risultato operativo del primo trimestre pari a 135 milioni di euro prima degli exceptional items (2018 pro forma: 340 milioni di euro), in calo del 60,3%. Passenger revenue pari a 4,646 miliardi di euro (+5,2%), total revenue che si attestano a 5,318 miliardi di euro (+5,9%).

Passenger unit revenue per il trimestre in calo dello 0,8%, -1,4% a valuta costante. Non-fuel unit costs prima degli exceptional items per il trimestre aumentati dello 0,8%, in calo dello 0,6% a valuta costante su pro forma basis. Fuel unit costs in aumento del 15,8%, +11,1% a valuta costante.

Profit after tax prima degli exceptional items pari a 70 milioni di euro, in calo del 62,6%, adjusted earnings per share in calo del 57,5% su pro forma basis.

Willie Walsh, Chief Executive Officer di IAG, ha dichiarato: “In un trimestre in cui le compagnie aeree europee hanno risentito in modo significativo del carburante e dei tassi di cambio in valuta estera, la capacità di mercato ha influito sul rendimento, siamo rimasti redditizi e stiamo registrando un utile operativo di €135 milioni. A valuta costante, i non-fuel unit costs sono diminuiti dello 0,6%, mentre i passenger unit revenue sono diminuiti dell’1,4%”.

Agli attuali prezzi del carburante e tassi di cambio, IAG si aspetta che l’utile operativo del 2019 prima degli exceptional items sia in linea con il 2018 pro forma.

IAG ha pubblicato anche le statistiche di traffico relative al mese di aprile 2019. Il traffico del Gruppo IAG nel mese di aprile 2019, misurato in Revenue Passenger Kilometres, è aumentato del 7,7% rispetto a aprile 2018. La capacità del Gruppo, misurata in Available Seat Kilometres, è aumentata del 5,8%. In totale, nel mese di aprile 2019, il Gruppo ha trasportato 9.852.000 passeggeri (+7,3%), con un Load Factor pari all’83,4% (+1,5 punti percentuali). Ad aprile, British Airways ha inaugurato la sua nuova Club lounge presso il terminal 7 dell’aeroporto JFK di New York. Completa un investimento da 50 milioni di sterline dopo la presentazione di un nuovo spazio per First customers nell’autunno dell’anno scorso.

(Ufficio Stampa International Airlines Group)