Qatar Executive annuncia la sua espansione a EBACE

Tempo di lettura: 2 minuti

Qatar Executive, la divisione charter privata di Qatar Airways Group, festeggia 10 anni di successi presso EBACE con l’annuncio dei piani per l’apertura di nuovi uffici a Shanghai, Mosca e Londra, alla fine di quest’anno, oltre a ricevere due nuove certificazioni aggiuntive. L’European Business Aviation Convention & Exhibition (EBACE) è il luogo di incontro annuale per la comunità europea della business aviation e si svolge a Ginevra, in Svizzera, dal 21 al 23 maggio 2019.

Per la prima volta dalla sua creazione nel 2009, Qatar Executive ha effettuato un audit su due standard internazionali nell’aprile 2019: IS-BAO (International Standard for Business Aircraft Operations) e Wyvern Wingman. Si tratta di due standard di sicurezza dell’aviazione riconosciuti a livello internazionale nei settori business and charter jet. IS-BAO è basato sugli standard ICAO (International Civil Aviation Organization) mentre Wyvern, popolare nel mercato USA, segue lo standard IS-BAO ma con ulteriori requisiti stringenti aggiuntivi. Gli audit si sono concentrati, tra gli altri aspetti critici, sul Safety Management System (SMS) implementato in Qatar Executive come operatore.

Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “Qatar Airways ha annunciato la costituzione della corporate jet subsidiary Qatar Executive al Salone di Parigi nel 2009, come parte della strategia di crescita globale della compagnia aerea. Sono estremamente orgoglioso di dove siamo ora, solo 10 anni dopo. Non solo abbiamo creato un Qatar-based corporate jet operator, ma stiamo anche espandendo la nostra presenza a livello globale, portando i nostri velivoli all’avanguardia in ogni angolo del mondo”.

Intervenendo in EBACE, Ettore Rodaro, Executive Vice President of Qatar Executive, ha dichiarato: “Qatar Executive ha registrato una crescita annua del 30% nel mercato Asia-Pacifico e con l’imminente apertura del nostro nuovo ufficio di Shanghai potenzieremo i nostri servizi alla nostra clientela esistente e espanderemo ulteriormente il nostro marchio ai nuovi clienti che vorrebbero beneficiare dei nostri servizi premium. Siamo anche molto contenti delle nostre due nuove certificazioni. Siamo completamente investiti nel fornire un prodotto sicuro e lussuoso ai nostri clienti in tutto il mondo, indipendentemente dal fatto che il loro viaggio con noi sia per affari o per piacere”.

Qatar Executive opera attualmente una flotta di 16 jet privati di ultima generazione, tra cui cinque Gulfstream G650ER, tre Gulfstream G500, tre Bombardier Challenger 605, quattro Global 5000 e un Global XRS. Nel 2019 Qatar Executive riceverà altri cinque G500, con uno in arrivo a maggio e un G650ER consegnato a giugno.

Il velivolo G650ER è conosciuto per il range di 7.500 miglia nautiche, per la tecnologia di cabina leader del settore e il comfort per i passeggeri. Qatar Executive è il maggiore proprietario-operatore al mondo di questo tipo di jet.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)