Tempo di lettura: 5 minuti

AL VIA LA TERZA EDIZIONE DI MARCONI MUSIC FESTIVAL – Sarà ancora una volta Elio insieme ai giovanissimi musicisti dell’“Innocenzo Da Imola” Ensemble, ad aprire la terza edizione del Marconi Music Festival, la rassegna musicale dell’Aeroporto di Bologna con la direzione artistica di Emilia Romagna Festival, nata per valorizzare un luogo importante del territorio cittadino come lo scalo bolognese. Cinque appuntamenti, dal 23 maggio al 10 dicembre 2019, per intrattenere i viaggiatori in partenza dal Marconi, oltre che una straordinaria occasione per chiunque desideri assistere ai concerti, di scoprire un luogo noto e insolito come l’aeroporto. Un’iniziativa culturale unica volta a portare la musica in mezzo alla gente e ad aprire nuove possibilità di rapporto tra artisti e pubblico. Tutti i concerti, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti con prenotazione, si terranno nella Marconi Business Lounge, situata al primo piano del Terminal Passeggeri. Chi non è in transito dall’aeroporto potrà partecipare al concerto prescelto prenotando il proprio posto via mail (ufficiostampa@bologna-airport.it) o via telefono (0542 25747, dal lunedì al venerdì).

SITA GARANTISCE OPERAZIONI EFFICIENTI ALL’AEROPORTO DI EINDHOVEN DAL CHECK-IN ALLA PARTENZA – Viggo, l’unico operatore di terra all’Aeroporto di Eindhoven, ha implementato Airport Management System di SITA, il fornitore globale di tecnologia per il trasporto aereo, per la gestione dello scalo, che è uno degli aeroporti regionali a maggior crescita in Europa e nel 2018 ha accolto circa 6,3 milioni di passeggeri su quasi 40mila voli. Il sistema di SITA consente un coordinamento efficiente delle operazioni, assicurando un monitoraggio continuo e tempestività di intervento sulla consegna e lo spostamento dei velivoli e sulle operazioni di rampa eseguite “lato volo” dalle compagnie aeree. Grazie a AirportResource Manager il sistema consente inoltre di tracciare le attività di uno staff di oltre 500 persone. A beneficiare di questo aumento di efficienza saranno i passeggeri in transito nello scalo – che registra voli in partenza e in arrivo a distanza di pochi minuti – che potranno godersi un viaggio piacevole e senza intoppi.

RYANAIR LANCIA LA PROMOZIONE “FLY HOME TO VOTE” CON BIGLIETTI A PARTIRE DA 29,99 EURO – Ryanair ha lanciato oggi (23 Maggio) la promozione “Fly Home to Vote” con tariffe a partire da 29,99 Euro sulla sua rete europea per permettere agli italiani che vivono all’estero di tornare a casa in occasione delle elezioni per il Parlamento Europeo del 26 Maggio. Questa offerta è disponibile, unicamente sul sito Ryanair.com, da ora fino alla mezzanotte di venerdì (24 Maggio) per i voli di questo weekend. Chiara Ravara di Ryanair ha affermato: “Abbiamo lanciato la promozione ‘Fly Home to Vote’ con tariffe a partire da soli 29,99 Euro su tutta la nostra rete europea per permettere agli italiani che vivono all’estero di tornare a casa per votare alle elezioni del Parlamento Europeo che si terranno questa domenica (26 Maggio). Questa offerta è disponibile per i voli di questo weekend e terminerà a mezzanotte di venerdì (24 Maggio). I passeggeri che hanno intenzione di rientrare per votare, possono quindi collegarsi al sito Ryanair.com e approfittare di questa offerta per prenotare il loro posto”.

ANA: NUOVI DISPOSITIVI INDOSSABILI PER FACILITARE LE COMUNICAZIONI TRA GLI ASSISTENTI DI VOLO – All Nippon Airways (ANA) debutterà con un dispositivo indossabile progettato per facilitare la comunicazione tra gli assistenti di volo. Questo dispositivo combina una tecnologia proprietaria con un’applicazione intelligente, consentendo agli utenti di parlare liberamente e naturalmente a qualsiasi distanza, in qualsiasi ambiente. Il dispositivo sostituirà l’interfono per facilitare la comunicazione tra gli assistenti di volo sull’Airbus A380. L’aumento del personale richiesto per operare un A380 lo rende il caso perfetto per questa nuova e promettente tecnologia. Ciò aumenterà la flessibilità e offrirà agli assistenti di volo più opzioni mentre collaborano per soddisfare le esigenze dei passeggeri. ANA inizierà a utilizzare questo dispositivo indossabile dal 24 maggio 2019 a bordo del primo volo FLYING HONU. Verranno raccolti dati e feedback che aiuteranno ANA a determinare se la tecnologia verrà estesa ad altri dipendenti che lavorano intorno all’aereo.

EASYJET APRE LE CANDIDATURE PER IL 2019 AERONAUTICAL ENGINNERING APPRENTICESHIP PROGRAMME – easyJet ha annunciato oggi che inizierà il reclutamento per il suo 2019 Aeronautical Engineering Apprenticeship Programme. 14 reclute di successo intraprenderanno 24 mesi di classroom and on the job training che porteranno a una qualifica professionale riconosciuta. L’easyJet engineering apprenticeship scheme è in vigore dal 2012 e integra l’airlines cabin crew apprenticeship scheme e l’Operational control centre apprenticeship programme, lanciati all’inizio di quest’anno.

LA REGINA VISITA IL BRITISH AIRWAYS HEADQUARTERS A WATERSIDE – Sua Maestà la Regina ha visitato oggi il quartier generale di British Airways a Waterside, Heathrow, nell’ambito delle celebrazioni per il centenario della compagnia aerea. Mentre si trovava a Waterside, la Regina è stata accolta da colleghi in uniformi storiche della compagnia aerea e ha visitato il museo di British Airways, lo Speedbird Centre. Alex Cruz, Presidente e CEO di British Airways, ha dichiarato: “Siamo onorati che Sua Maestà La Regina ha scelto di farci visita in questa occasione davvero speciale per celebrare il nostro centenario: un punto di riferimento nell’aviazione. È stato un piacere mostrare alla Regina i manufatti e gli oggetti che abbiamo conservato e curato nel corso degli anni e presentarla ai nostri team di British Airways”.

LUFTHANSA AVIATION TRAINING AUSTRIA ESPANDE IL PROPRIO PILOT TRAINING CENTER – Lufthansa Aviation Training Austria GmbH sta ampliando la sua struttura di addestramento a Vienna. Il centro di simulazione operativo dal 2006 ospita attualmente quattro full flight simulators (FFS) e due flat panel trainers (FPT). Gli equipaggi di oltre 20 compagnie aeree si sottopongono regolarmente a corsi di formazione a Vienna. Dopo il completamento nel primo trimestre del 2020, l’espansione prevista offrirà spazio sufficiente per fino a tre ulteriori full flight simulators e due flight training devices (FTD), comprese le sale briefing. Dopo che l’estensione dell’edificio sarà operativa, i nuovi simulatori consentiranno alla struttura di offrire un totale di 36.000 full flight simulator hours. Allo stesso tempo, tutti gli Austrian Airlines trainings sugli Airbus A320, Bombardier DHC-8 ed Embraer EMB190 potranno essere effettuati a Vienna in futuro. In questo modo, la compagnia aerea riduce i costi di viaggio e gli equipaggi risparmiano tempo perché non dovranno essere sottoposti ad addestramento in altre località.

QATAR AIRWAYS: VOLO INAUGURALE VERSO IZMIR – Il primo volo di Qatar Airways da Doha a Izmir è atterrato oggi all’Izmir Adnan Menderes Airport, segnando l’aggiunta del settimo gateway turco della compagnia aerea. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Exefcutive, ha dichiarato: “Siamo lieti di lanciare servizi diretti a Izmir, una bellissima città costiera e un importante centro commerciale. Questa nuova porta di accesso alla Turchia rafforzerà la già solida presenza di Qatar Airways nel mercato turco, fornendo ai nostri passeggeri in viaggio dalla Turchia una migliore connettività alla nostra estesa rete globale di oltre 160 destinazioni. Izmir è anche il secondo porto più grande del paese dopo Istanbul ed è un importante centro commerciale, quindi una destinazione chiave per i viaggiatori d’affari”. I tre voli settimanali per Izmir saranno operati da un Airbus A320, con 12 posti in Business Class e 132 posti in Economy Class.

AUSTRIAN AIRLINES: NUOVI SERVIZI DIGITALI PER I PASSEGGERI – Da oggi i passeggeri possono utilizzare la nuova offerta digitale LoungeNet in tutte le lounge Austrian Airlines all’aeroporto di Vienna. Subito dopo il collegamento con il lounge-WIFI, i viaggiatori possono accedere al portale LoungeNet dove trovano informazioni utili sui lounge services, Austrian FlyNet, fly & buy inflight sales, DO & CO, on-board entertainment e altri servizi. Il cuore del portale è la voce del numero di volo nella parte superiore della home page. Non appena un passeggero inserisce il numero del volo, appare un campo separato, chiaramente visibile, che fornisce informazioni sulla destinazione del volo, l’orario di partenza e il gate. L’immagine di sfondo e le informazioni nella guida di viaggio si adattano automaticamente alla destinazione del passeggero. Il design di Austrian LoungeNet si basa su quello di FlyNet, Internet a bordo della flotta Airbus di Austrian. LoungeNet è accessibile solo con il WIFI delle lounge Austrian.