Boom Supersonic: roll-out del dimostratore XB-1 a fine 2019

Tempo di lettura: 1 minuto

Boom Supersonic ha svelato oggi, durante una conferenza stampa al Salon du Bourget, le sue novità. Durante la conferenza il fondatore e CEO Boom Blake Scholl ha raggiunto sul palco Takeshi Morita, direttore, Business Creation Strategy Department di Japan Airlines, partner strategico e investitore nel progetto BOOM: il velivolo dimostrativo supersonico a due posti, chiamato XB-1 (modellino nella foto accanto), eseguirà il proprio roll-out nel dicembre 2019, mentre il primo volo supersonico è previsto per il 2020.

Boom ha avuto un grande successo nel suo viaggio verso la costruzione di una nuova generazione di aerei di linea che trasformerà l’esperienza di viaggio in tutto il mondo. Oggi abbiamo una tecnologia sufficientemente avanzata per realizzare viaggi aerei più veloci, e i nostri team hanno lavorato instancabilmente negli ultimi anni per costruire il primo aereo supersonico civile dal Concorde. La nostra continua partnership strategica con Japan Airlines, come così come le nuove collaborazioni, sono una testimonianza del nostro impegno a rendere il volo supersonico una realtà. Siamo entusiasti di partecipare al nostro secondo Air Show di Parigi (QUI l’articolo del 2017) e condividere qui i nostri progressi verso un futuro più veloce.Blake Scholl, fondatore e CEO di Boom

Video istituzionale a seguire.

(Fabrizio Ripamonti)