ANA cresce in India: operativo dal prossimo 27 ottobre il nuovo volo Tokyo Narita – Chennai

Tempo di lettura: 2 minuti

All Nippon Airways (ANA) dal prossimo 27 ottobre collegherà l’Aeroporto Internazionale di Tokyo Narita e l’Aeroporto Internazionale di Chennai con aeromobili Boeing 787-8. ANA sarà l’unico vettore ad operare voli diretti dal Giappone verso il sud dell’India. La nuova rotta si aggiunge ai collegamenti da Tokyo Narita per Mumbai e Delhi.

Con il nuovo volo – che si aggiunge al collegamento Tokyo Narita – Perth operativo dal 1° settembre 2019 – cresce il network del vettore in Asia / Oceania e salgono a 46 le città internazionali servite dalla compagnia.

“È sempre emozionante aggiungere una nuova destinazione, ma lo è ancora di più essere l’unica compagnia a collegare il Giappone con questa regione in crescita”, ha dichiarato Seiichi Takahashi, Senior Vice President ANA. “Il servizio passeggeri internazionale è la principale fonte di entrate per il Gruppo ANA e contiamo di continuare a incrementare la nostra quota di mercato in questo comparto particolarmente dinamico. La nuova rotta per Chennai porterà il servizio e la qualità ANA in una regione bellissima e poco servita, che ospita milioni di potenziali nuovi clienti”.

Con una ricca storia e un’identità culturale distinta in India, Chennai ospita attrazioni famose come i grandi templi indù, un’architettura rimarchevole e antiche rovine iscritte nel patrimonio mondiale UNESCO. A Chennai si trova anche il secondo porto più grande del Paese e la città gioca un ruolo centrale nell’industria automobilistica. Il nuovo volo Tokyo Narita – Chennai quindi oltre ai passeggeri potrà anche trasportare merci.

ANA cerca continuamente nuove modalità per meglio servire i passeggeri in tutto il mondo e per farlo aggiunge al suo network destinazioni non ancora collegate.

(Ufficio Stampa All Nippon Airways – Photo Crddits: All Nippon Airways)