Bombardier riporta i risultati del secondo trimestre 2019

Tempo di lettura: 2 minuti

Bombardier ha annunciato oggi i risultati del secondo trimestre 2019 e fornito una guidance aggiornata, per riflettere sia il consolidamento delle attività aerospaziali della Società in un singolo segmento di reporting, Bombardier Aviation, sia gli investimenti e i costi aggiuntivi necessari per completare la fase avanzata, progetti legacy e trasformazione di Transportation entro la fine del 2020.

La crescita organica delle entrate nel secondo trimestre è stata forte, 9% su base annua, con ricavi consolidati pari a $4,3 miliardi, trainata principalmente da un aumento delle consegne di aeromobili, solide performance post-vendita alimentate da investimenti per espandere la rete e le capacità di servizio di Business Aircraft, nonché progressi nel portfolio ferroviario.

Nel secondo trimestre Bombardier ha anche completato la vendita del Q Series aircraft program e ha annunciato la vendita del CRJ program a Mitsubishi Heavy Industries. Il trimestre ha anche segnato l’anniversario della partnership di Bombardier con Airbus, che ha aggiunto quasi 300 nuovi ordini e impegni al backlog durante questo periodo di tempo.

“Siamo molto contenti del nostro continuo slancio nel settore aerospaziale, dove la nostra trasformazione sta procedendo in anticipo rispetto al piano”, ha dichiarato Alain Bellemare, President and Chief Executive Officer, Bombardier Inc. “Abbiamo indirizzato con successo i nostri underperforming commercial aircraft programs e ora siamo completamente focalizzati sulla business aviation, dove il ramp-up del più grande programma di Bombardier, il Global 7500, procede come previsto, così come la nostra strategia di crescita post-vendita e i miglioramenti del nostro portfolio prodotti”.

I ricavi di Bombardier per il trimestre sono pari a $4,3 miliardi. L’adjusted EBITDA e l’adjusted EBIT nel trimestre sono stati rispettivamente di $312 milioni e $206 milioni, trainati principalmente da un adjusted EBIT margin del 7,0% in Business Aircraft, mentre Trasportation ha registrato un adjusted EBIT margin del 5,1%. Su reported basis, l’EBIT di $371 milioni è in gran parte guidato dal guadagno di $219 milioni sulla vendita del Q Series program.

A partire dal terzo trimestre 2019, le tre aerospace units esistenti di Bombardier saranno consolidate in un unico Bombardier Aviation business segment. Come risultato di questo cambiamento, la Società sta aggiornando la sua guidance 2019.

(Ufficio Stampa Bombardier)