Il Portogallo firma contratto per cinque Embraer KC-390

Tempo di lettura: 2 minuti

Il governo portoghese ed Embraer hanno firmato oggi, durante una cerimonia tenutasi presso la struttura di Embraer a Évora, un contratto per l’acquisizione di cinque multi-mission airlifters Embraer KC-390. Inoltre, nel contratto sono inclusi servizi e supporto e un simulatore di volo, come parte del processo di modernizzazione delle capacità dell’aeronautica portoghese per supportare le operazioni delle forze armate nazionali e aumentare la prontezza nelle missioni di interesse pubblico. L’inizio delle consegne è previsto per il 2023.

L’aeromobile soddisfa pienamente i requisiti dell’aeronautica portoghese, essendo in grado di eseguire diversi tipi di missioni militari e civili tra cui supporto umanitario, medical evacuation, search and rescue, firefighting, cargo and troops transport, aerial delivery and aerial refueling capabilities.

“Questo è il massimo risultato di un attento processo di selezione che ci rende orgogliosi, rappresentando l’ingresso del KC-390 nel mercato internazionale. Il KC-390 soddisferà le esigenze operative del Portogallo, garantendo la capacità di integrarsi con le nazioni alleate per i decenni a venire”, ha affermato Jackson Schneider, President and CEO of Embraer Defense & Security. “Questo contratto rafforza la partnership industriale tra il Portogallo ed Embraer, contribuendo allo sviluppo del settore ingegneristico e aeronautico in Portogallo”.

Il Portogallo è il principale partner internazionale del programma KC-390 e la sua partecipazione allo sviluppo e alla produzione dell’aeromobile ha avuto un impatto economico positivo sulla generazione di posti di lavoro, nuovi investimenti, maggiori esportazioni e progressi tecnologici.

Il KC-390 ha ricevuto la Civil Certification dalla Brazilian National Aviation Agency (ANAC) nel 2018 ed è ora in full serial production. L’entrata in servizio dovrebbe avvenire nel 3° trimestre del 2019 con la Brazilian Air Force (FAB), con consegne successive durante l’anno.

(Ufficio Stampa Embraer – Photo Credits: Embraer)