Tempo di lettura: 4 minuti

RYANAIR: IL TRAFFICO DEL MESE DI AGOSTO 2019 – Ryanair Holdings PLC ha rilasciato oggi i dati di traffico del mese di agosto 2019. Ad agosto Ryanair ha trasportato 14,3 milioni di passeggeri (+8%), con un load factor pari al 97%. Lauda ad agosto ha trasportato 600.000 passeggeri, con un load factor del 96%. In totale sono stati trasportati 14,9 milioni di passeggeri (+8%), con un load factor pari al 97%. Il dato annuale aggiornato mostra 149,2m di passeggeri trasportati (+10%), con load factor pari al 96%. Ryanair ha operato oltre 81.000 scheduled flights nel mese di agosto 2019.

RICETTE DA CHEF DEI PASSEGGERI DELL’AEROPORTO DI MILANO BERGAMO: PROROGA FINO AL 30 SETTEMBRE 2019 PER PARTECIPARE ALL’INIZIATIVA – Un mese di proroga per partecipare all’iniziativa “CHEF IN AEROPORTO”, che invita i passeggeri dell’Aeroporto di Milano Bergamo a inventare una ricetta e documentarla per poter essere selezionati e partecipare al cooking show che si terrà al Vicook Bistrot in aerostazione, dove potranno cimentarsi nella preparazione del proprio piatto alla presenza dello chef tristellato Chicco Cerea. Sull’onda del successo dell’iniziativa e delle numerose richieste giunte per avere il tempo di allestire la documentazione, come previsto dal regolamento, è stato deciso di estendere la scadenza al 30 settembre 2019. I passeggeri maggiorenni sono chiamati a realizzare una ricetta di ispirazione territoriale, che rappresenti il territorio di riferimento dell’Aeroporto di Milano Bergamo, utilizzando ingredienti principali prevalentemente lombardi. Per partecipare: https://bgychef.milanbergamoairport.it/.

QATAR AIRWAYS INAUGURA I SUOI UFFICI AD AMMAN – Qatar Airways ha celebrato l’apertura dei suoi nuovi uffici ad Amman, Giordania, lunedì 2 settembre 2019. Anmar Khasawneh, Transport Minister of Jordan, ha accolto con favore l’apertura dei nuovi uffici di Qatar Airways ad Amman, esprimendo la speranza che questo passaggio cruciale stimolerà una serie di investimenti del Qatar nel Regno. Durante la tavola rotonda per i media, Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “La Giordania è un mercato integrale per Qatar Airways, dove effettuiamo tre voli giornalieri per Amman utilizzando aeromobili wide body, incluso l’Airbus A350 all’avanguardia. L’apertura dei nostri nuovi uffici nel Regno arriva in risposta alla crescente domanda di voli di qualità, oltre a servire come ulteriore conferma che Qatar Airways è diventata la compagnia aerea preferita dai viaggiatori più esigenti dalla Giordania. Non vediamo l’ora di migliorare ulteriormente le nostre offerte e servizi in Giordania e siamo certi che il lancio dei nostri nuovi uffici ci aiuterà a raggiungere il nostro obiettivo”. Qatar Airways ha lanciato il suo primo volo per Amman nel 1994. Da allora, Amman è stata costantemente una delle destinazioni principali della compagnia aerea, con 21 voli settimanali (tre voli al giorno) da Doha verso la capitale giordana. Qatar Airways ha stipulato un codeshare agreement con Royal Jordanian Airlines nel 2015, consentendo a entrambe le compagnie aeree di raggiungere varie destinazioni aggiuntive in tutto il mondo. L’accordo si è recentemente esteso per consentire ai passeggeri di volare verso l’Asia orientale attraverso l’Hamad International Airport.

TORNA LA PROMOZIONE “IMPARCO IMMEDIATO” DI CATHAY PACIFIC AIRWAYS – Torna la promozione di Cathay Pacific “Imbarco Immediato”: ogni mese una tentazione diversa per regalarsi un viaggio, approfittando di speciali tariffe offerte dalla Compagnia di Hong Kong. Dal 3 al 16 settembre 2019 è possibile prenotare il proprio viaggio nelle più belle destinazioni in Asia, Sud-Est asiatico e Pacifico approfittando della promozione “Imbarco Immediato”. Speciali tariffe promozionali consentiranno di viaggiare fino al 31 marzo 2020 in Economy, Premium Economy e Business Class. Le tariffe A/R, disponibili sul sito cathaypacific.it, includono tutte le tasse e i supplementi e sono soggette a disponibilità e diverse restrizioni. Per rendere ancora più facile e veloce la prenotazione, da oggi è disponibile inoltre il pagamento tramite PayPal. Per info visitare cathaypacific.it.

AIRBUS COMPLETA L’OCEAN SATELLITE SENTINEL-6A – Airbus ha completato l’ocean satellite “Copernicus Sentinel-6A” e lo sta inviando a Ottobrunn, vicino a Monaco di Baviera, Germania, dove nei prossimi sei mesi sarà sottoposto a una vasta serie di test presso Industrieanlagen Betriebsgesellschaft mbH (IABG) per dimostrare la sua prontezza al lancio nello spazio. “Copernicus Sentinel-6” eseguirà misurazioni ad alta precisione della topografia della superficie dell’oceano. Il satellite misurerà la sua distanza dalla superficie dell’oceano con una precisione di pochi centimetri e, nel corso di una missione della durata di sette anni, utilizzerà questi dati per mapparlo, ripetendo il ciclo ogni 10 giorni. Osservazioni precise dei cambiamenti dell’altezza della superficie del mare forniscono informazioni sui livelli globali del mare, sulla velocità e sulla direzione delle correnti oceaniche e sull’accumulo di calore nell’oceano. Queste misurazioni sono fondamentali per modellare gli oceani e prevedere gli aumenti del livello del mare. I risultati consentiranno ai governi e alle istituzioni di stabilire una protezione efficace per le regioni costiere. I dati saranno preziosi non solo per le organizzazioni di soccorso in caso di calamità, ma anche per le autorità coinvolte nella pianificazione urbana, nella messa in sicurezza degli edifici o nella messa in servizio di dighe. Due satelliti Sentinel-6 per l’European Copernicus Programme sono attualmente in fase di sviluppo sotto la guida industriale di Airbus.