Air France-KLM Group conferma la sua posizione di world air transport leader nel 2019 Dow Jones Sustainability Index

Tempo di lettura: 1 minuto

Il gruppo Air France-KLM, per il quindicesimo anno consecutivo, è stato riconfermato leader mondiale nel settore del trasporto aereo posizionandosi ancora una volta al primo posto nella classifica del prestigioso Dow Jones Sustainability Index (DJSI).

“Grazie al riconoscimento del DJSI è stato premiato il duro lavoro e le azioni concrete intraprese negli ultimi anni da tutto il personale di Air France, KLM e Transavia, in tutte le aree di attività, riconoscendo il gruppo come leader del settore. Il gruppo persegue da sempre e incessantemente l’obiettivo comune di aumentare e migliorare sempre di più il livello di sostenibilità nel settore del trasporto aereo”, ha affermato Benjamin Smith, CEO di Air France-KLM.

A giugno 2019, KLM ha lanciato l’iniziativa “Fly Responsibly”, impegnandosi così a creare un futuro più sostenibile per il trasporto aereo. Il programma include tutti gli sforzi attuali e futuri di KLM per migliorare la sostenibilità delle attività, invitando i consumatori a compensare la loro quota di emissioni di CO2 prodotte dal volo.

KLM investe nel carburante per l’aviazione sostenibile dal 2009: l’impegno ad acquistare 75.000 tonnellate di carburante per l’aviazione sostenibile la rende la prima compagnia aerea al mondo ad acquistare biocarburanti su una scala così importante.

Inoltre, KLM sta anche lavorando con la Delft University of Technology per sviluppare un aereo che vola in modo più sostenibile grazie alla sua forma a V, in cui la cabina per i passeggeri e l’equipaggio, così come la stiva di carico e i serbatoi di carburante, sono tutti ampiamente integrati nelle ali dell’aereo.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)