Decolla il primo A380 di Qantas aggiornato

Tempo di lettura: 2 minuti

Il primo A380 aggiornato di Qantas ha dato il benvenuto ai suoi primi passeggeri, offrendo un nuovo livello di comfort ai clienti che viaggiano con il più grande aereo del vettore.

L’upgrade di 12 velivoli include nuovi sedili nelle cabine Business e Premium Economy ampliate e un aggiornamento dei posti in First ed Economy del velivolo. Anche la lounge di bordo è stata ridisegnata.

L’uso più intelligente dello spazio ha creato un all premium class upper deck (ora occupato da Business e Premium Economy) e una lounge di bordo ampliata. Ora ci sono 30 posti Economy in meno e un aumento dei posti premium del 27%.

Gli elementi chiave dell’aggiornamento includono l’introduzione della Qantas Business Suite, in sostituzione dei precedenti Skybeds, in una configurazione 1:2:1 che ora consente l’accesso ai corridoi a tutti i passeggeri; l’installazione del nuovo sedile Premium Economy (che ha debuttato per la prima volta sul Qantas Dreamliner) e l’aumento del numero di posti da 35 a 60; un ampio spazio lounge a bordo con posti a sedere per un massimo di 10 passeggeri Business e First; un aggiornamento alle 14 First Class Suites; una nuova tavolozza di colori per la cabina Economy e un migliore intrattenimento in volo.

Il primo aereo riconfigurato, VH-OQK, opererà come QF2 da Londra a Sydney via Singapore, arrivando in Australia mercoledì 2 ottobre.

Il CEO di Qantas Group, Alan Joyce, ha dichiarato che l’aggiornamento di metà vita dell’A380 garantirà il suo status di aeromobile più popolare tra i clienti: “L’A380 è una parte cruciale della nostra flotta a lungo raggio e questo programma di upgrade vedrà i clienti apprezzare tutto ciò che l’aereo ha da offrire negli anni a venire”, ha dichiarato Joyce. “Fornisce inoltre un aumento dei posti Business e Premium Economy per aiutare a soddisfare la domanda che stiamo vedendo sulle nostre rotte a lungo raggio. Lavorando con Airbus, siamo stati in grado di utilizzare lo spazio della cabina in modo più efficiente e migliorare l’economia dell’aeromobile, offrendo al contempo un’esperienza migliore in ogni parte dell’aeromobile. Entro la fine di questo upgrade, avremo posti di nuova generazione su tutta la nostra flotta a lungo raggio A380, A330 e 787”.

Altri due aeromobili A380 dovrebbero essere sottoposti ai lavori di upgrade entro la fine del 2019. Ogni aereo impiega circa otto settimane per l’aggiornamento.

La capacità dell’A380 Qantas dopo l’upgrade sarà: 14 First Suites (invariato), 70 Business Suite (sei in più), 60 Premium Economy (25 in più) e 341 Economy (30 in meno) per un totale di 485 passeggeri (uno in più).

La compagnia aerea ha utilizzato l’introduzione dell’A380 aggiornato per implementare numerosi miglioramenti per i passeggeri che viaggiano nella First cabin, con nuovi amenity kits. Lo chef Qantas Neil Perry e il suo Rockpool team hanno creato un menu di snack e pasti leggeri che i clienti di First e Business Class possono gustare nella lounge del ponte superiore riprogettata.

Qantas prevede di completare l’upgrade degli altri 11 aerei entro la fine del 2020.

(Ufficio Stampa Qantas Group – Photo Credits: Qantas Group)