Tempo di lettura: 5 minuti

AIR FRANCE COMPENSERA’ IN MODO PROATTIVO IL 100% DELLE EMISSIONI DI CO2 SUI VOLI DOMESTICI DAL PRIMO GENNAIO 2020 – Air France ha deciso di compensare il 100% delle emissioni di CO2 su tutti i suoi voli nazionali. A partire dal 1° gennaio 2020, questo compenso assumerà la forma della partecipazione a progetti certificati da organizzazioni riconosciute. I viaggiatori business o leisure, le aziende o i dipendenti del gruppo Air France potranno così viaggiare in tutta la Francia in modo neutrale rispetto alle emissioni di carbonio. Air France sarà una delle prime compagnie aeree a compensare le emissioni generate dai suoi voli nazionali. Concretamente, ciò rappresenta in media oltre 450 voli al giorno e oltre 57.000 clienti interessati. I corporate customers potranno inoltre optare per un risarcimento volontario fino al 100% delle emissioni generate dai loro voli a corto, medio e lungo raggio tramite un’offerta dedicata. Air France ha inoltre deciso di intensificare gli impegni per la riduzione delle emissioni di CO2 e sta fissando un nuovo obiettivo per il 2030: ridurre le emissioni di CO2 del 50% per passeggero/km rispetto al 2005, ovvero meno di 3 litri per passeggero per 100 km. Inoltre, a partire dal primo ottobre, Air France introdurrà lo smistamento selettivo dei rifiuti a bordo dei suoi voli per Parigi. Air France ha già deciso di eliminare l’uso di articoli in plastica monouso (tazze, posate, agitatori, ecc.) a bordo dei suoi aerei dalla fine del 2019, ovvero 1.300 tonnellate in meno di plastica all’anno.

BOMBARDIER MOSTRA IL LEARJET 75 LIBERTY CON UN FULL INTERIOR MOCK-UP A NBAA-BACE – Bombardier annuncia che presenterà il nuovo membro della famiglia Learjet, il Learjet 75 Liberty, con un full-size interior mock-up alla 2019 National Business Aviation Association Convention & Exhibition (NBAA-BACE), Las Vegas, Nevada. “Questo mock-up mostrerà ai light jet customers quanto sia spazioso e confortevole il nostro nuovissimo Learjet”, ha affermato Peter Likoray, Senior Vice President, Worldwide Sales and Marketing, Bombardier Business Aircraft. “Il Learjet 75 Liberty offre una cabina più grande e performance superiori ed è certificato secondo higher safety standard”. Il full-size interior del Learjet 75 Liberty nel display statico di Bombardier presso NBAA-BACE offrirà ai visitatori l’opportunità di sperimentare le caratteristiche che contraddistinguono questo light jet. Il Learjet 75 Liberty fa debuttare la prima Executive Suite del segmento, una spaziosa area nella parte anteriore della cabina con due sedili rivolti in avanti e uno spazio per le gambe senza precedenti per la light jet category. L’ultimo membro della famiglia Learjet è stato presentato all’inizio di questa estate e sta suscitando un forte interesse sul mercato. Si prevede che entrerà in servizio nel 2020. Bombardier presenterà a NBAA-BACE anche il Global 7500, il Global 6500 appena certificato, nonché i velivoli Challenger 350 e Challenger 650.

AIR FRANCE: NUOVI LUGGAGE COMPARTMENTS DI SAFRAN PER LA FLOTTA A320 – Air France sceglie i nuovi luggage compartments più spaziosi di Safran per equipaggiare la sua flotta Airbus A320. Air France è la prima compagnia aerea al mondo a scegliere gli ultimi compartimenti bagagli ECOS di Safran Cabin per equipaggiare i suoi aeromobili A320 e A321. Il sistema ECOS “Efficient Cabin Open Space” offre fino al 60% in più di capacità di stoccaggio rispetto ai portabagagli attualmente disponibili. È costituito da nuove cappelliere, pannelli e insenature che offrono un’altezza inferiore del ripiano per facilitare il carico e la visibilità. I nuovi vani bagagli sono inoltre dotati di porte facilmente raggiungibili che non invadono il corridoio della cabina. Robusto, leggero e di facile manutenzione, il sistema ECOS è semplice e veloce da installare e non richiede modifiche al velivolo. Fornisce un’esperienza di imbarco più semplice e agevole, riducendo notevolmente il tempo dedicato alla ricerca dello spazio per i bagagli a bordo o la necessità di mettere determinati bagagli nella stiva. In totale, Air France prevede di equipaggiare gradualmente i suoi 40 A320 e 11 A321 con 1.342 nuovi vani bagagli tra settembre 2020 e settembre 2022.

BRITISH AIRWAYS VOLERA’ DA LONDON GATWICK AD ANTALYA – British Airways ha annunciato oggi il lancio dei voli tra Londra Gatwick e Antalya, in Turchia. La rotta estiva, che opererà con un Airbus A320 sei volte a settimana, inizierà il 30 aprile 2020 ed è disponibile da oggi. L’annuncio arriva mentre la compagnia aerea sta aggiustando il suo Gatwick schedule per la Summer 2020. Adam Carson, British Airways Managing Director of Gatwick, ha dichiarato: “I vacanzieri possono aspettarsi un’altra opzione quando voleranno in Turchia con British Airways la prossima estate. Dopo mesi di pianificazione, siamo lieti di annunciare l’aggiunta di Antalya al nostro network da Gatwick”. La nuova rotta per la Turchia integra un summer Gatwick service per Dalaman e voli tutto l’anno tra Istanbul e Heathrow. British Airways vola su oltre 70 destinazioni da Gatwick, ed inoltre ha rinnovato la sua Boeing 777 fleet a London Gatwick con new generation economy (World Traveller) and premium economy (World Traveller Plus) seats.

THALES E AIRBUS SIGLANO ACCORDO CONGIUNTO PER RILEVARE LE MINACCE INFORMATICHE – Airbus CyberSecurity e Thales, due leader europei nella sicurezza informatica, hanno firmato un accordo di partnership per offrire una soluzione unica contro i cyber attacks. La soluzione combinerà il file analysis system Orion Malware di Airbus CyberSecurity con il Thales intrusion detection system Cybels Sensor, che ha ottenuto il Security Visa dalla French national cybersecurity agency (ANSSI). Questa cooperazione consentirà alle due aziende di offrire la migliore soluzione di rilevamento sul mercato, aumentando il livello generale di cyber defence per aziende e organizzazioni.

ETIHAD AIRWAYS: UPGRADE DEI VOLI VERSO BEIRUT AL 787-9 DREAMLINER – Etihad Airways aumenterà la capacità tra Abu Dhabi e la capitale del Libano, Beirut, aggiornando l’attuale servizio giornaliero con Airbus A321 a un Boeing 787-9 Dreamliner dal 27 ottobre 2019. Etihad opererà i voli con Boeing 787-9 a due classi, configurati per ospitare 299 passeggeri, 28 Business Studios e 271 Economy Smart Seats. Robin Kamark, Chief Commercial Officer, Etihad Aviation Group, ha dichiarato: “Il Libano è un mercato di fondamentale importanza per gli Emirati Arabi Uniti e per Etihad Airways. Quando Etihad è stata lanciata nel novembre 2003, Beirut è stata la nostra prima scheduled destination. In seguito all’annuncio di ieri che le restrizioni di viaggio tra questi mercati saranno revocate, ci siamo mossi rapidamente per aumentare la nostra capacità per soddisfare un previsto aumento della domanda di passeggeri e merci”.

ANA: NUOVI TEST PER SELF-DRIVING WHEELCHAIRS A NARITA AIRPORT – All Nippon Airways (ANA) continua i suoi sforzi per aumentare l’accessibilità attraverso la leadership tecnologica, con l’ultimo ciclo di test per self-driving wheelchairs al Tokyo-Narita International Airport. Queste wheelchairs hanno debuttato inizialmente a maggio per una serie di test di successo e ANA è ora pronta a fare il passo successivo, per far sperimentare ai passeggeri le ultime tecnologie. ANA prevede di condurre il test dal 9 ottobre al 28 novembre. Gli attuali piani prevedono che questi modelli siano pienamente implementati all’aeroporto di Narita dopo il 2020.