Lufthansa Group: incremento di passeggeri nei primi nove mesi del 2019

Tempo di lettura: 2 minuti

A settembre 2019 le compagnie aeree di Lufthansa Group hanno accolto circa 14 milioni di passeggeri, con un aumento del 2,3% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. La capacità in ASK è cresciuta del 2,2%, mentre le vendite sono aumentate del 2,4%. Ciò si traduce in un load factor dell’84,7%, 0,1 punti percentuali in più rispetto allo stesso mese dell’anno scorso.

In totale, le compagnie aeree di Lufthansa Group hanno trasportato circa 111,6 milioni di passeggeri nei primi nove mesi del 2019, un nuovo record per questo periodo. Il load factor dell’82,8% segna anche una cifra senza precedenti per i primi tre trimestri dell’anno.

Le Network Airlines, tra cui Lufthansa German Airlines, SWISS e Austrian Airlines hanno trasportato circa 10,1 milioni di passeggeri a settembre, il 3,0% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Rispetto all’anno precedente, la capacità è aumentata del 3,8%, mentre il volume delle vendite è aumentato del 4,0%. Il load factor è aumentato di 0,1 punti percentuali, portandosi all’84,5%.

In totale, le Network Airlines hanno trasportato circa 81,9 milioni di passeggeri nei primi tre trimestri del 2019, il 3,8% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Lufthansa German Airlines ha trasportato circa 6,7 milioni di passeggeri a settembre, con un aumento dell’1,7% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, con load factor pari all’84,2%, 0,2 punti percentuali in più. In totale, Lufthansa ha accolto a bordo circa 54,6 milioni di passeggeri nei primi nove mesi del 2019, il 2,8% in più rispetto all’anno precedente, con un load factor pari all’82,6% (+0,8 punti percentuali).

Swiss International Air Lines (SWISS) ha trasportato un totale di 14.293.356 passeggeri nei primi nove mesi di quest’anno, con un aumento del 4,4% rispetto allo stesso periodo del 2018. Il load factor per il periodo è migliorato, portandosi all’84,2%, con un aumento di 0,2 punti percentuali. Nel mese di settembre SWISS ha trasportato 1.724.647 passeggeri, con un miglioramento del 6,4% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Il load factor a settembre è diminuito, con una riduzione di 0,3 punti percentuali, attestandosi all’86,2%.

Austrian Airlines ha trasportato oltre 11,2 milioni di passeggeri nei primi nove mesi del 2019, corrispondente a un aumento su base annua del 5,5%. Il load factor è stato pari all’81,2%, con un aumento di 1,5 punti percentuali. Circa 1,5 milioni di passeggeri hanno volato con Austrian Airlines nel mese di settembre 2019, con un aumento del 4,3% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Il load factor a settembre 2019 è stato dell’84,5%, in leggero calo di 0,4 punti percentuali.

A settembre Eurowings (tra cui Brussels Airlines) ha trasportato circa 3,8 milioni di passeggeri, circa 3,6 milioni sui voli a corto raggio e 264.000 sui voli a lungo raggio. Ciò equivale a un aumento dello 0,3% rispetto all’anno precedente. Il load factor è aumentato di 0,3 punti percentuali, portandosi all’85,6%. Complessivamente, Eurowings (inclusa Brussels Airlines) ha accolto a bordo circa 29,7 milioni di passeggeri nei primi nove mesi del 2019, l’1,4% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il load factor è aumentato di 0,6 punti percentuali, attestandosi all’82,8%.

(Ufficio Stampa Lufthansa, Swiss International Air Lines, Austrian Airlines)