Emirates offre un’anteprima del suo padiglione a Expo 2020

Emirates sta svelando le tecnologie futuristiche e interattive in serbo per i visitatori del suo padiglione a Expo 2020 Dubai.

Emirates ha lavorato con accademici e partner del settore aeronautico e aerospaziale per creare esperienze informative e stimolanti sul futuro dell’aviazione per tutti i visitatori di Expo 2020 Dubai.

Emirates ha iniziato la costruzione del suo padiglione all’inizio di quest’anno. Con le basi completate, la compagnia aerea sta attualmente finalizzando la struttura in acciaio dell’edificio.

Ahmed bin Saeed Al Maktoum, Chairman and Chief Executive, Emirates Airline & Group, ha dichiarato: “Il padiglione Emirates Expo 2020 offre un’anteprima del futuro dell’aviazione commerciale nel 2071, esplorando i confini esterni della scienza e della tecnologia mentre guardiamo al futuro, ai prossimi 50 anni di viaggio aereo. I concetti che mostriamo mirano a ispirare e informare i visitatori riguardo le numerose innovazioni rivoluzionarie e orientate alla sostenibilità che l’industria dell’aviazione commerciale ha raggiunto e continua a sviluppare. Le esperienze interattive permetteranno ai visitatori di sperimentare strutture aeree avanzate, sistemi di propulsione, fusoliere futuristiche e materiali compositi ultramoderni. Proprio come Expo 2020 Dubai stessa, i visitatori del Padiglione Emirates partiranno con la sensazione che lo spirito di creatività, innovazione e progresso tecnologico ci aiuterà a saltare in un futuro migliore”.

Ecco alcune delle esperienze in serbo per i visitatori del Padiglione Emirates.

A personalised journey: ogni visitatore crea il proprio viaggio personalizzato tramite ‘seed’, una tactile sphere che sblocca tutte le esperienze dell’Emirates Pavilion. Mentre si spostano attraverso il sito, i visitatori interagiranno con varie installazioni che coprono diversi aspetti dell’aviazione futura. Queste interazioni verranno catturate e archiviate per la riproduzione nell’esperienza finale, per garantire che ogni esperienza del visitatore sia unica.

The science of flight: animazioni che utilizzano modelli olografici di aeromobili futuristici daranno vita alla scienza aeronautica e spiegheranno come gli aeromobili volano, visualizzando le proprietà fisiche di portanza, spinta, gravità e resistenza.

Cleaner skies: l’introduzione nel settore dell’aviazione di soluzioni rinnovabili e sostenibili è una priorità importante per garantire cieli più puliti. L’installazione Cleaner Skies presso l’Emirates Pavilion è un’esperienza immersiva che mette in evidenza le principali questioni di sostenibilità nel contesto della crescita dei passeggeri e dei progressi tecnologici, nonché promettenti innovazioni.

Future lab: cosa renderà gli aerei del futuro più leggeri e più veloci? I visitatori entreranno nel laboratorio del futuro per testare le tecnologie e passare attraverso una serie di esperimenti condotti da bracci robotici. I visitatori potranno approfondire gli esperimenti con materiali compositi, stampa 4D, biomimetica, design generativo e materiali autorigeneranti.

Thrust and propulsion: i visitatori esploreranno i futuri motori e carburanti attraverso schermi animati trasparenti e grafica animata, con modelli di motori aeronautici realistici. I futurist engine concepts mostreranno diverse tecnologie come hypersonic, hydrogen, hybrid and electric e dimostreranno come influenzano le emissioni, la sostenibilità, il comfort e la velocità.

Design your perfect aircraft: man mano che l’esperienza personalizzata continua, i visitatori saranno invitati a mettere in pratica le proprie conoscenze per progettare e pilotare il proprio velivolo futuristico. Attraverso un’interfaccia, i visitatori costruiranno il loro aereo e lo faranno passare attraverso un simulatore di volo. I grandi schermi olografici forniranno un feedback immediato sulle loro decisioni di progettazione durante l’intero processo.

Airport of the future: Emirates visualizzerà inoltre l’aeroporto del futuro affinché i visitatori possano scoprire come la biometria, l’analisi dei dati e le tecnologie intelligenti trasformeranno l’esperienza dei passeggeri.

Experience your tomorrow: i visitatori saranno in grado di immergersi completamente attraverso cuffie interattive di realtà virtuale che consentono di esplorare l’interno degli aerei e le cabine del futuro.

Seeding the future: man mano che ogni visitatore restituisce i propri seed per l’upload, l’intera esperienza del Padiglione Emirates culminerà in un film multisensoriale a 360° che combina la narrazione dinamica e la straordinaria grafica dei movimenti 3D con le informazioni dei visitatori acquisite durante il tour, per offrire un fine personalizzato e memorabile al termine del viaggio.

Dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021, Expo 2020 Dubai è già stato soprannominato “world’s greatest show”, promettendo un’abbondanza di esperienze uniche in 192 padiglioni di paesi che celebrano i numerosi progressi nel mondo e ispirano il futuro. Vi sarà anche un ricco programma di intrattenimento con eventi live giornalieri, festival musicali e culturali, esperienze culinarie, conferenze e workshop stimolanti e molto altro.

(Ufficio Stampa Emirates – Photo Credits: Emirates)